ACUSMATIQ Festival – X Edizione – DECADE

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

30 e 31 Luglio, 1 e 2 Agosto 2015 – Mole Vanvitelliana, Ancona.Acusmatiq, festival internazionale di musica elettronica sperimentale, è giunto alla sua decima edizione, affermandosi come uno dei più longevi festival nazionali del genere. Un evento imperdibile che avrà inizio giovedì 30 luglio e terminerà domenica 2 agosto, nella suggestiva cornice della Mole Vanvitelliana di Ancona.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 07-2457228 alle 10.00.52

Quattro giorni ricchi di esibizioni uniche che confermano Acusmatiq come una realtà in continua trasformazione, il cui obiettivo rimane quello di raccontare in maniera trasversale e libera i possibili rapporti tra musica e tecnologia, soffermandosi sulle esperienze di confine, mettendo a confronto gli strumenti e le estetiche del presente con quelle del passato e quelle (possibili) del futuro.

Giorgio Moroder DJ Set a Roma!

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Con più di 50 anni di carriera alle spalle, Giorgio Moroder è senza alcun dubbio uno dei personaggi più influenti della storia della musica elettronica e dance. Tre premi Oscar e un Grammy per una serie di produzioni caratterizzate da grande modernità e uso sapiente della tecnologia: dal suo primo grande successo ‘I feel love’ con Donna Summer, alle colonne sonore di Flashdance, American Gigolo, Scarface, Top Gun e The neverending story, fino alle più recenti collaborazioni con Daft Punk, Sia e Coldplay.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 07-2457228 alle 09.27.07

Ora negli ultimi anni Moroder alterna il suo lavoro di compositore e produttore a quello di DJ, con performance live molto seguite e di grande livello. Proprio in una di queste occasioni ha avuto modo di utilizzare il synth Novation MiniNova, che poi ha pensato bene di portare con sè per tutto il tour mondiale. Da qui la decisione di Novation di realizzare il suo primo modello ‘signature’ in assoluto, che non poteva che chiamarsi MoroderNova.

Con MoroderNova, Novation e Giorgio Moroder hanno realizzato un prodotto destinato a fare la storia dei sintetizzatori: il primo ‘signature’ in assoluto della casa britannica, il primo ed unico synth firmato da Moroder, ed in più un’edizione estremamente limitata, ad aumentarne ulteriormente il valore per i collezionisti. Del MoroderNova saranno realizzati infatti soltanto 500 esemplari, numerati e forniti di certificato di autenticità.

Italian Waves al MAXXI

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

In occasione della pomeridiana di Italian Waves al MAXXI di Roma, nell’accogliente cornice della mostra sulla musica elettronica (non vi diremo nulla di più: andatela a vedere…), abbiamo avuto modo di fare uno shooting disperato tra le fasi di montaggio e soundcheck dei tre musicisti marchigiani.

Di Enrico Cosimi

Schermata 07-2457214 alle 06.35.35

Nel ringraziare Paolo Bragaglia, Carlo Marchionni e Agostino Maria Ticino, confermiamo la nostra assoluta mancanza di dubbi relativi al successo raccolto, poco dopo, nell’esibizione.

Buona visione.

Workshop: La musica elettronica e la pubblicità

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

All’interno del Dancity Festival di Foligno, Sabato 4 Luglio 2015Auditorium S. Domenico. Sabato 4 Luglio dalle 14.30 alle 17.30. L’evoluzione della tecnologia è sempre stata un fattore determinante per la trasformazione delle estetiche musicali. La musica ed i suoni della pubblicità non fanno eccezione. Nei decenni abbiamo assistito alla nascita di veri e propri mondi sonori, che da una parte rispondevano a precise esigenze di comunicazione e al tempo stesso ridisegnavano il nostro paesaggio sonoro.

A cura della Redazione  di Audio Central Magazine

Schermata 06-2457204 alle 11.37.00
La prima parte del workshop di Paolo Bragaglia sarà dedicata a ripercorrere esempi storici di uso della musica elettronica e del sound-design nella pubblicità, da Raymond Scott ad Aphex Twin.
Nella seconda parte si analizzeranno alcune produzioni del docente nel dettaglio, approfondendo gli aspetti tecnici, le esigenze di comunicazione e la sincronizzazione con le immagini.

AVID S3L & Midiware ProAudio Open Day

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events, Gear, Recording

Il 3 Luglio a Roma in collaborazione con Audiosales il MidiWare Pro Audio Open Day con la presentazione della Avid S3L.  Il seminario si terrà il 3 Luglio 2015 dalle ore 10.00 alle ore 17.00 ed illustrerà caratteristiche e funzionalità della console S3L, con focus sull’integrazione tra una postazione Avid Venue S3L pensata per il live ed una postazione pensata per lo studio con Protools HDX.

A cura della Redazione  di Audio Central Magazine

AVID

La console modulare Avid S3L è composta da una DSP engine HDX ad alte prestazioni dotata di plug-in AAX, moduli di I/O remoti e scalabili che possono essere posti sia sul palco che in rack ed una superficie di controllo compatta, pensata sia per l’utilizzo “on the road” che in studio come controller di ProTools. Tutti i dispositivi del sistema sono connessi mediante Gigabit Ethernet e gli standard AVB ed EuCon per massime prestazioni e flessibilità. Il pluri-premiato software VENUE anima il sistema. Grazie al Virtual Soundcheck e l’integrazione diretta di Pro Tools, ricreare “live” il suono dello studio non è mai stato più facile e più conveniente.

SHE LIVES: coraggio e motivazione

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Lo scorso anno, ci siamo occupati delle coraggiose iniziative concepite, organizzate e perfezionate da Fabiana Piersanti, Guido Barbieri e Alessio Elia: la messa a punto di un festival musicale dedicato ai compositori dell’Est Europa corroborato dall’intervento diretto – in fund raising – del pubblico. Il risultato è stato molto lusinghiero – come minimo, è stato possibile ascoltare musica di alto livello, eseguita ad alto livello al di fuori dei consueti circuiti concertistici.

Di Enrico Cosimi

Schermata 06-2457192 alle 17.31.20

Quest’anno, si replica – fund raising compreso. Ci permettiamo di riprendere parte dei contenuti pubblicati sul sito dell’Associazione, per sottoporli all’attenzione dei lettori di ACM, invitandoli a contribuire fattivamente. Possono basare pochi spiccioli per mettere in piedi una macchina che genera cultura. E Dio sa quanto ci sia bisogno di Cultura in questo inizio di nuovo millennio.

Non c’è fretta, ci siamo detti.

Non dobbiamo inseguire a tutti costi una data, un limite, un confine. Nessuno ci obbliga a rispettare le scadenze fissate dai decreti ministeriali e dai bandi regionali. La musica, e in particolare la musica del nostro tempo, ha bisogno di tempo e spazio per respirare. Ma soprattutto di fantasia, di cura, di immaginazione. Non possiamo programmare un concerto, fare ascoltare la nuova musica, soltanto perché si deve, o per rimanere a tutti costi dentro un piccolo sistema di convenienze e di buone maniere. Ma solo perché sentiamo rigorosamente necessario condividere un’esperienza di ascolto, una scoperta, una novità.

Torino Synth Meeting 2015: a zonzo tra i corridoi

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

OK: non c’erano corridoi… Comunque sia, beccatevi questa panoramica audio/video girata durante le fasi di montaggio (e non solo) dell’evento torinese. Non ci sono tutti tutti tutti gli espositori, alcuni ancora non erano arrivati – ci scusiamo con chi è rimasto fuori; non ci sono gli artisti che hanno fatto fischiare le orecchie ai presenti – per loro, è stato girato un ampio footage video che l’organizzazione ufficiale del TSM 2015 provvederà sicuramente a pubblicare più avanti.

Di Enrico Cosimi

Schermata 06-2457185 alle 06.52.49

Ma, per tutto il resto, potrete farvi un impressione di cosa vi siete persi se non siete venuti.
Buona visione…

Torino Synth Meeting 2015: un (tentativo di) resoconto

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Si è appena conclusa l’edizione 2015 del Torino Synth Meeting, manifestazione interamente dedicata all’elettronica sonora e al mondo che gira attorno alla simmetria dell’onda quadra. E’ stata un gran bella edizione, ricca di gente, amici, buone vibrazioni, belle macchine, cose interessanti.

Di Enrico Cosimi

Schermata 06-2457183 alle 16.52.31

A cavallo tra la partita della Juve, la festa dei ciclisti, le feste di quartiere e un caldo da incubo (nel pomeriggio, si sono toccati i 38 gradi), le robuste strutture dei Murazzi sono state messe a dura prova dal carico timbrico che è andato avanti, dalla preparazione nel sabato precedente, fino al tardo pomeriggio domenicale. Certo, qualche bottiglia tintinnava troppo a lungo, ma per il resto, è stato decisamente un evento fenomenale. :-)

XII Workshop Tecnologie Per la Musica

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Segnaliamo questo interessante (e gratuito…) Workshop

Sapienza – Università di Roma

Dipartimento DIET

XII – Workshop

Tecnologie per la Musica – Facoltà di Ingegneria

Roma, 24 Giugno 2015 – ore 9:30

Schermata 06-2457179 alle 20.04.27

PROGRAMMA

Nicola Bernardini, “Creatività Musicale e Ricerca Scientifica”, Scuola di Musica Elettronica,

Conservatorio “S.Cecilia” Roma.

Enrico Cosimi, “L’incarnazione di un classico: Minimoog Model D. Come estrarre l’indispensabile dalla struttura di sintesi sottrattiva analogica in regime modulare” Università di Roma – Tor Vergata.

Torino Synth Meeting 2015: un appuntamento da non perdere

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Domenica prossima, 7 Giugno, in quel di Torino ci sarà l’edizione 2015 del Torino Synth Meeting, manifestazione ad alto tasso di GAS tecnologica messa in piedi grazie agli sforzi congiunti di Francesco MulassanoLuca Torasso. Abbiamo colto l’occasione per scambiare due chiacchiere con Francesco, in modo da capire cosa significa mettere in piedi una cosa così complicata e così indispensabile nel nostro panorama tecno-musicale.

Di Enrico Cosimi

Schermata 06-2457178 alle 13.05.19

Torino Synth Meeting è diventata, nel tempo, una manifestazione “di riferimento” per gli amanti italiani dell’elettronica musicale. Puoi raccontarci “come è successo”?

Come tutte le cose ha richiesto del tempo (siamo infatti al quarto anno e alla quinta edizione) e tanta passione ma anche testa sulle spalle per capire quali scelte fare e sopratutto quali non fare. Siamo partiti con due edizioni piccoline, con qualche privato e con i nostri strumenti personali esposti, dalla terza edizione abbiamo iniziato a crescere e dalla quarta abbiamo avuto le prime partecipazioni ‘vip’ con i distributori e alcuni produttori. Siamo cresciuti gradualmente, quasi con naturalezza ma con un lavoro dietro le quinte che dura quasi tutto l’anno.