MasterSuono Open Day

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Il 18 Novembre 2017, alle ore 11.15 in Aula Convegni presso il Dipartimento di Ingegneria Elettronica di Tor Vergata, si terrà l’Open Day del Master in Ingegneria del Suono e dello SpettacoloCorso di Formazione in Tecniche dell’Ingegneria del Suono e dello Spettacolo.

mastersuono

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

La manifestazione, con accesso libero, ha il seguente programma:

11:15
Apertura aula
11:15
Presentazione della nuova offerta didattica e del corpo docenti del Master in Ingegneria del Suono e dello Spettacolo e del Corso di Formazione in Tecniche dell’Ingegneria del Suono e dello Spettacolo Anno Accademico 2017/2018
12:15
Pausa
12:30
Tavola rotonda con Francesco Penolazzi, Vincenzo Tabacco e il Prof. Marco Re
13:30
Fine lavori

ORATORI:

Prof. Marco Re
Direttore Master

Corpo docenti e staff MIS

OSPITI:

Francesco Penolazzi
Vincenzo Tabacco

Data: 18 Novembre 2016
Orario inizio: 11:15
Orario fine: 13:30
Accesso: libero
Aula: Aula Convegni
Indirizzo: Via del Politecnico 1

Soundmit International Sound Summit

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

E’ partito oggi, sotto i migliori auspici, il Soundmit – International Summit – di Torino. Frutto degli sforzi congiunti di Luca Radarstation Minelli (l’uomo che ha inventato SynthCafè, un paese virtuale di più di 20.000 anime, interamente devote alla sintesi del suono nei suoi più diversi aspetti… a tutti gli effetti, un benefattore virtuale dell’umanità), Francesco Mulassano Luca Torassola manifestazione ospitata presso la Lavanderia a Vapore di Collegno sta offrendo ai partecipanti una panoramica densa di novità, conferme e strutture con le quali ragionare, comporre, eseguire, concepire Musica Elettronica.

Di Enrico Cosimi

IMG_7906

Di seguito, una panoramica veloce delle bellezze presenti. Buona visione (ringraziate Luca, Francesco e Luca).

Musika Roma Music Expo

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Si è tenuto il 29 Ottobre 2017 l’appuntamento romano di Musika Roma Music Expo, una boccata d’aria fresca per quanti amano gli strumenti musicali, la performance e la tecnologia musicale nel Centro-Sud della nostra gioconda penisola. Successo di pubblico, parecchi espositori in gran forma, diverse macchine di grande qualità, qualche anticipazione, qualche segreto che ancora non siamo autorizzati a rivelare.
Di Enrico Cosimi

ape

Di seguito, una carrellata veloce di immagini sparate tra una demo e l’altra. Buona visione.

Roma Modulare 2017 – Expo Internazionale dei Sintetizzatori

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Riceviamo e pubblichiamo volentieri. Killing Toys Roma presenterà, per il terzo anno consecutivo, l’unico evento a Roma ad ingresso gratuito dedicato al mondo del sintetizzatore: Roma Modulare.
A cura della Redazione di Audio Central Magazine
romod4
Sabato 2 Dicembre 2017, a partire dalle ore 11:00, la showroom sarà aperta e a disposizione di musicisti e curiosi. Un’esposizione unica di Synth Modulari, Desktop e Tastiera a disposizione di tutti gli appassionati che avranno la possibilità di provare, toccare e ascoltare in anteprima tutte le ultime novità messe a disposizione dai marchi del settore. Lo staff di Killing Toys Roma e i produttori presenti metteranno a disposizione postazioni già montate e allestite per sperimentare gli ultimi prodotti sul mercato.

La formazione in Ingegneria del Suono e dello Spettacolo in Italia: Stato Attuale e prospettive

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Riceviamo dal MIT e pubblichiamo.

Grazie alla collaborazione e al patrocinio ricevuto dal Politecnico di Torino, dal DAMS dell’ Università degli Studi di Torino e dall’ Università di Roma Tor Vergata, il SOUNDMIT presenta un importante appuntamento dedicato alla formazione nel campo dell’ingegneria del suono e dello spettacolo. Il Talk, ad ingresso GRATUITO (presentando il biglietto della fiera), sarà occasione per quanti vogliano individuare un percorso di studi nel settore della musica e dello spettacolo. Interverranno: il Prof. Marco Masoero del Politecnico di Torino, il Prof. Andrea Valle del DAMS dell’ Università degli Studi di Torino, il Prof. Marco Re dell’ Università di Roma Tor Vergata e il Prof. Enzo De Sena della Surrey University.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

 

talk

Quando: DOMENICA 5 NOVEMBRE 2017
Orario: 17.00 – 18.00
INGRESSO GRATUITO con biglietto fiera

ACUSMATIQ Festival – XII Edizione – Voyage

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Acusmatiq, festival internazionale di musica elettronica elettroacustica e  sperimentale, è giunto alla sua dodicesima edizione, affermandosi come uno dei più longevi festival nazionali del genere. Un evento imperdibile che avrà inizio Venerdì 28 luglio e terminerà domenica 30 luglio, nell’impareggiabile cornice della Mole Vanvitelliana di Ancona.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

ACUXII_cover

Tra giorni ricchi di esibizioni uniche che confermano Acusmatiq come una realtà in continua trasformazione, il cui obiettivo rimane quello di raccontare in maniera trasversale e libera i possibili rapporti tra musica e tecnologia, soffermandosi sulle esperienze di confine, mettendo a confronto gli strumenti e le estetiche del presente con quelle del passato e quelle (possibili) del futuro.

Altri punti fondamentali della filosofia di Acusmatiq sono,: le nuove produzioni legate a forme innovative di produzione e fruizione musicale, il legame con il territorio, sede del distretto storico della produzione di strumenti musicali elettronici italiani e la collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche per la ricerca, i workshop ed i seminari.

“Paranoid Cyborg” il grande ritorno di Omid Jazi, l’ex Verdena

Written by Angelo Barraco on . Posted in Events

Paranoid Cyborg” è il nuovo singolo di Omid Jazi che ha deciso di lanciare come tributo per il ventesimo anniversario di Ok Computer dei Radiohead. Un brano in cui l’esplosione chitarristica abbraccia un tappeto sonoro caldo e dinamico e si innesta perfettamente con i suoni elettronici prodotti dai sintetizzatori che generano gradevoli visioni di luoghi pieni di colori e multi culture che non hanno barriere dove lo stesso Omid oggi vive e si confronta.

Di Angelo Barraco

bar

Il videoclip è stato diretto da Omid Jazi e Mariusz Gajdzik ed è stato girato a Londra a Westminister, Waterloo, Lambeth North e Elephant&Castle. Un video che evidenzia i tratti somatici di una città sommersa nella sua quotidiana vitalità espressa nei volti e nei gesti dei suoi abitanti, che cercano di schiacciare attraverso i colori e la tranquillità apparente, quel male chiamato terrorismo che sta mettendo in ginocchio la stabilità di una popolazione, rendendo quei colori e quella eterea tranquillità in paura costante che macchia di sangue le strade della città, ma la voglia di vivere domina su tutto e la risposta dei londinesi davanti agli attacchi terroristici è sempre coraggiosa e suona sempre con dolci note.

Superbooth 2017: la festa del sintetizzatore

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events, no-categoria

Anche il 2017 ha visto l’appuntamento berlinese targato Superbooth, interamente dedicato ai sintetizzatori. Originalmente, il Superbooth  era il “superstand” organizzato da Andreas Schneider all’interno della MusikMesse, con tutti i numerosi marchi in catalogo; successivamente, conti alla mano, si è ritenuto più utile fare una “fiera indipendente”, completamente dedicata al sintetizzatore e alla musica elettronica. I numeri, ancora una volta, hanno premiato l’iniziativa.
Di Enrico Cosimi

apertura

Di seguito, la prima parte di una panoramica – inevitabilmente parziale – della sterminata massa di apparecchiature presenti all’interno del FEZ-Berlin (“Freizeit-und Erholungszentrum”). Buona visione.

Bologna Violenta. Cenni biografici e perseveranze discografiche

Written by Paolino Canzoneri on . Posted in Events

Trevigiano di origine, Nicola Manzan nasce nel 1976 in una Italia stretta nella morsa del terrorismo rosso e nero alle prese con una malsana e violenta follia giovanile che segnerà il futuro del paese. La musica si insinua nel suo dna e sceglie cosi di abbracciare studi assidui che lo porteranno a diplomarsi in violino e diventare polistrumentista e membro di molte band nazionali ed internazionali. Si dovrà attendere il 2006 per la nascita del suo primo album come one man band assoluto dal nome Bologna Violenta che dimostrerà da subito la sua forte inclinazione per musica “estrema”, quasi senza melodia, ritmata im modo fitto e ossessivo coperta da riff imponenti di chitarra hardcore e sintentizzatori “come se non ci fosse un domani”.

Di Paolino Canzoneri

bo vi

Il tema dell’album, anch’esso in tono con il suo sound forte e violento, è ispirato al poliziesco cinematografico italiano degli anni 70 intriso di banditismo, rapine, inseguimenti e scontri a fuoco continui e sangue nelle strade cittadine. Quattro anni dopo per l’etichetta “Bar La Muerte” esce il secondo lavoro dal titolo “Il nuovissimo mondo” che mostra evidenti segni di un forte cambiamento per la presenza copiosa di effetti e campionamenti “estirpati” dalla cinematografia d’ogni genere e arrangiati con estrema perizia in un insieme di atmosfere surreali interrotte e “sepolte” da improvvise esplosioni sonore che dimostrano come uno stile inedito, definito e molto personale si stava facendo strada nel panorama musicale italiano.