TC Electronic Ditto X4 Looper

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Un looper è per la vita; un looper buono, rende la vita meno triste; un looper buono e divertente può tirare fuori il meglio dal musicista elettronico in vena di sperimentazione. Recentemente presentato alla stampa, il TC Ditto X4 sembra soddisfare parecchi requisiti precedentemente desiderati.

Di Enrico Cosimi

ditto-looper-x4-front-view

Rispetto ai modelli precedenti, Ditto X4 è dotato di due loop indipendenti e simultanei, un blocco effetti in grado di offrire sette loop FX differenziati, loop decay e MIDI Sync. Il loop time è pari a 5 minuti.

I due loop simultanei sono indipendenti ma sincronizzati; in questo modo, diventa possibile registrare – per dire – una progressione di quattro battute su Loop 1 e poi sovrapporre una seconda progressione di 16 battute su Loop 2. Si può passare da un loop all’altro o li si può ascoltare in sovrapposizione simultanea.

ditto-looper-x4-persp

 

Sul pannello comandi, sono disponibili le regolazioni di Loop 1/2 Backing Track Level (individuali), il Decay Loop regolabile (per la coda fade out dopo lo stop della riproduzione), il selettore di effetto (Reverse, Half, Once, TapeStop, Fade, Double, Hold). Quattro tastoni soft touch permettono l’inserzione di Loop 1, Loop 2, Stop e FX.

I due loop possono lavorare in modo Serial o Sync; ne primo caso, si passa da un ripetitore all’altro senza interruzione; nel secondo, si lavora con l’ascolto simultaneo.

ditto-looper-x4-rear

Le connessioni comprendono Input Left/Right (con predisposizione Mono), Output Left/Right (Stessa predisposizione), alimentazione esterna (in dotazione), MIDI In e Thru (per la sincronizzazione e per la gestione dei MIDI Control Change), mini USB (per il trasferimento dati bidirezionale). Un mini Dip Switch a quattro attuatori permette di impostare la sequenza Record-Overdub-Play, sincronizare l’overdub direttamente con lo start del loop, aspettare la fine del loop per passare da un riproduttore all’altro, scegliere tra true bypass o buffered bypass.

Qui, per saperne di più.

 

Tags: , ,

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *