AKAI Rhythm Wolf

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events, Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

In quel del Frankfurt MusikMesse 2014, Akai ha fatto sobbalzare il cuore di più di un musicista presentando la Rhythm Wolf Analog Drum and Bass Synt Module, una struttura analogica dotata di tanta cattiveria e di piacevoli caratteristiche operative. Nell’attesa di potervi mettere sopra le mani, spariamo velocemente in rassegna le sue caratteristiche principali.

Di Enrico Cosimi

RhythmWolf_1200x750_web

L’apparecchio, in formato tabletop, alloggia cinque voci analogiche dedicate alla produzione di timbriche percussive kick, snare, percussion, hihat open/close e bass synth. Ciascuna sezione timbrica ha la sua uscita dedicata.

Aion-Modular Classic Filter in Euro Rack Format

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Chiunque abbia un minimo di frequentazione con la vecchia musica elettronica dello scorso secolo, non può non provare un’accelerazione del battito cardiaco quando si trova di fronte la sacra triade composta da Moog 904A, 904B e 904C, rispettivamente Low Pass Filter, High Pass Filter e Filter Coupler. Immaginate la curiosità che nasce quando, complice l’affollato booth di Alex 4, di colpo vi trovate di fronte alla loro riedizione in formato Euro Rack

Di Enrico Cosimi

Schermata 03-2456735 alle 10.54.06

Complice la lungimirante politica di Aion-Modular, e l’occhio lungo di Alex 4, i tre moduli potrebbero ridisegnare parecchie regole di filtraggio nel mondo Euro Rack. Graficamente ed esteticamente, sono strutturati per colpire fino in fondo con l’effetto nostalgia: a parte la differenza di formato meccanico, il loro layout è esattamente quello proposto nella vecchia realizzazione 5U di Bob Moog; solo che, questa volta, possono essere avvitati e alimentati all’interno di un qualsiasi cabinet Euro Rack. Andiamo per ordine.

Roland System-1 Plug-Out Synthesizer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Dopo la presentazione alla NAMM, il Sistem-1 è approdato a Francoforte tra ondate di curiosità. Le polemiche, sulla natura digitale del suono (in un mondo che sembra alla costante ricerca di analogico da boutique) si sono attenuate quando le notizie hanno iniziato, prima timidamente, poi con conferma sul web, a raggiungere la massa dei potenziali utenti. Sembrerebbe che la serie AIRA by Roland possa portare una ventata di aria nuova nei sempre turbolenti panorami elettronici internazionali. 

Di Enrico Cosimi

Schermata 03-2456734 alle 12.12.44

Per prima cosa: che diavolo significa plug-out synthesizer? E’ presto detto: il System-1 è un sintetizzatore digitale che può essere “programmato” in fabbrica per fare un certo tipo di comportamento; ma la sua struttura hardware (pannello comandi e DSP interno) può essere configurata o ottimizzata in modo da ospitare diversi set di istruzione, in maniera simmetrica a quello che succede dentro una DAW dove si vadano a caricare diversi plug-in. In questo modo, come annunciato a Francoforte, il piccolo System-1 potrà presto mimare il comportamento dello storico SH-101, poi dei modelli SH-1, SH-2, System-100, Promars, eccetera. Attenzione! Li stiamo citando in ordine sparso, perché neppure in Roland sanno quale sarà la calendarizzazione degli altri plug-out caricabili nell’apparecchio.

Frankfurt MusikMesse – a spasso tra le macchine…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events, Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Ancora una volta, catturiamo qualche immagine tra le migliaia possibili all’interno dei padiglioni del MusikMesse. Il materiale è (veramente) tanto, a parte i soliti piagnucolosi di professione che si lamentavano già venticinque anni orsono, questa volta per gli elettronici è andata bene…

Di Enrico Cosimi

Schermata 03-2456731 alle 13.17.18

Diciamo che ci saranno parecchie cose sui cui discutere per il resto dell’anno…

Frankfurt MusikMesse : un giro per i corridoi – terza parte

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events, Frankfurt MusikMesse 2012

Continuiamo ad accumulare fotografie e sensazioni dalla MusikMesse 2014 di Francoforte. Le impressioni diventano mano mano più chiare: analog low, mid e high level a tutta birra; software tanto attesi e finalmente disponibili, outboard di boutique, microfoni per tutte le tasche.

Di Enrico Cosimi

Schermata 03-2456730 alle 17.24.35

I propositi di risparmio vacillano… Prossimamente, i doverosi approfondimenti.

KingKORG: qualche particolare in più…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Si può discutere sul nome, ma le caratteristiche operative hanno già messo d’accordo tanti musicisti… Il nuovo analog modeling synth targato KORG utilizza il motore di sintesi XMT Xpanded Modeling Technology precedentemente messo a punto in riusciti modelli del catalogo nipponico.

Di Enrico Cosimi

Schermata 04-2456398 alle 15.35.31

L’apparecchio è dotato di tre oscillatori e design a doppia sonorità simultanea con cui generate timbriche potenti e facilmente configurabili. Oltre alle classiche forme d’onda saw, square, sine, triangle e noise, KinkKORG fornisce un corredo di algoritmi ottimizzati per simulare il comportamento di diversi tipi di oscillatore, filtri e altri comportamenti PCM/DWGS.

KORG KROSS Music Workstation

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

La nuova workstation entry level targata KORG riprende molte delle soluzioni circuitali precedentemente sperimentate nei modelli di punta e le rende disponibili per un’ampia fascia di utenza, con prezzo e impostazione particolarmente accessibili.

Di Enrico Cosimi

Schermata 04-2456398 alle 15.20.18

Due i modelli disponibili, 61 e 88 note, ambedue con peso particolarmente contenuto (4.3 e 12.4 chilogrammi); la versione 88 note utilizza meccanicam piano touch hammer action e tutti e due gli apparecchi possono essere alimentati tanto con tensione di rete che con sei batterie AA.

Roland FP-80 & FP-50

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

I due nuovi digital piano presentati da Roland al Musikmesse 2013 coniugano la comodità della struttura stage con l’auto amplificazione utile ad un impiego casalingo. Tutti e due gli strumenti utilizzano la tecnologia SuperNATURAL sperimentata in casa Roland per la gestione ottimale delle sonorità PCM e della loro espressività.

Di Enrico Cosimi

Schermata 04-2456398 alle 16.42.48

La tastiera 88 note è realizzata in Ivory Feel-G e Ivory Feel-S, per garantire un buon grip al musicista e risultare meno plasticosa sotto le dita.

KORG Volca Series

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

I tre nuovi (piccoli) modelli targati KORG, già nell’inferno francofortino hanno creato non pochi sommovimenti: offerti ad un prezzo praticamente irresistibile, configurabili in ancora più tentatori bundle commerciali, forniscono funzionalità lead, bass e rhythm con il giusto mix di controlli, probrammabilità e timbriche analogiche. Ancora una volta, in attesa di una prova su strada, cerchiamo di vederci chiaro.

Di Enrico Cosimi

IMG_2050

La serie è composta da tre modelli diversi: Volca Keys (Analog Loop Synth), Volca Bass (Analog Bass Machine) e Volca Beats (analog rhythm machine). A parte le differenze nelle rispettive sezioni timbriche, i tre apparecchi condividono lo stesso step sequencer a 16 passi con cui programmare frasi e pattern.

Clavia Nord Lead 4 – Qualche altro dato…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Se ne è parlato furiosamente nella settimana che ha preceduto l’edizione 2013 del Frankfurt Musikmesse: molti, compreso chi scrive, avrebbero preferito un Nord Modular G3, altri sognavano un Nord Wave 2. Invece, Clavia ha tirato fuori dal cilindro una sostanziosa versione aggiornata del loro sintetizzatore a struttura preconfigurata. Erede del NL2x e del poco fortunato NL3, il nuovo modello version 4 ha fatto subito parlare di se per le interessanti caratteristiche. Dopo la Fiera, in attesa di una prova su strada, possiamo aggiungere altri argomenti con cui (pre)valutare l’apparecchio.

Di Enrico Cosimi

IMG_1964

Diciamo subito due cose: a) lo strumento non è ancora terminato – la versione definitiva a tastiera è attesa per fine Maggio 2013 e la versione tabletop dovrebbe seguire a tre mesi di distanza; b) lo strumento suona, già da ora, molto bene, con timbrica ampia, aggressiva, che si salda a quella delle ultime generazioni Clavia e che sicuramente non faticherà ad imporsi come nuovo standard.