Revoice Pro 2.6

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

Synchro Arts ha annunciato Revoice Pro 2.6 per Mac e Pc, con notevoli miglioramenti nel workflow su Cubase e Nuendo; in aggiunta, anche la gestione all’interno di Pro Tools 11 è stata perfezionata.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Revoice

Le nuove caratteristiche di Revoice Pro 2.6 comprendono: capacità d’importazione immediata per audio e clip da Nuendo e Cubase a Revoice Pro – si possono usare le tecniche di Copy and Paste o Drag and Drop. Il trasferimento immediato è ovviamente bidirezionale e, dopo aver elaborato i file con Revoice Pro, li si può sparare nuovamente dentro Cubase o Nuendo.

Sono supportati Cubase 5.0, Nuendo 5.0 e versioni seguenti; il collo di bottiglia precedentemente creatosi all’interno di Pro Tools 11 è stato rimosso. Le funzioni immediate comprendono timing, pitch, vibrato, inflection e level, con intervento micrometrico. E’ possibile usare il programma per duplicare automaticamente una traccia vocale, per lavorare in lip-sync (ADR) su versioni multi lingua di progetti video.

 

Focusrite Scarlett Solo

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Scarlett Solo è l’interfaccia più economica e compatta tra quelle presenti nella famiglia Focusrite: alloggiata in un minicase particolarmente ridotto nelle dimensioni, fornisce tutto il necessario per la preproduzione musicale.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 08-2456891 alle 17.53.09

Le caratteristiche più importanti recitano: due ingressi e due uscite, con trasferimento dati su connettore USB; range dinamico pari a 106 dB; preamplificatori Focusrite; +14dBu di headroom sull’ingresso instrument; campionamento a 96 kHz/24 bit; monitoring diretto privo di latenza. L’alimentazione è desunta dal connettore USB; l’apparecchio è fornito con Ableton Live Lite, 1Gb di campionamenti Loopmaster, il virtual instrument Novation Bass Station e la suite di plug-in Focusrite Scarlett.

Tre nuove interfacce Thunderbolt targate MOTU

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

I nuovi modelli 1248, 8M e 16A sfruttano in pieno la sfrenata potenza offerta dal formato Thunderbolt di trasmissione audio digitale, con una logica differenziazione nelle prestaizioni.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 08-2456888 alle 17.16.51

Il modello 1248 fornisce quattro ingressi microfonici, due ingressi hi-Z per chitarra elettrica, 8×12 balanced analog con  main e monitor separati, 2×8 Adat su connettore ottico, connessioni RCA/SPDIF con sample rate conversion. In totale, 32 ingressi e 34 uscite. Grazie ai convertitori ESS Sabre32 Ultra di ultima generazione, è possibile raggiungere i 123 dB di range dinamico pesato-A 20-20.000 Hz su tutte le uscite TRS analogiche.

Propellerhead annuncia Reason 8

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

Ormai lanciatissimi nel panorama Audio/MIDI, Reason raggiunge ora la versione 8, per la gioia di quanti abbiano già deciso di veder crescere nel loro PC il popolare applicativo.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

unnamed-2

 

L’interfaccia utente è stata ridisegnata, con un look e una disposizione che privilegiano la semplicità nel flusso di lavorazione. Il nuovo browser sfrutta una search window che facilita la ricerca veloce dei documenti desiderati. Grazie al nuovo amp by Softube, è possibile processare i segnali audio esterni o interni alla DAW.

Resident Audio T4

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear, Recording

Grazie alla consueta, puntuale, disponibilità di Midiware, siamo riusciti a mettere le mani sopra un primo esemplare d’interfaccia audio/MIDI Resident Audio T4, apparecchio Thunderbolt based che offre gestione audio bidirezionale su quattro canali indipendenti. Eravamo già stati schiaffeggiati dalle torreggianti prestazioni degli apparecchi Resident Audio in quel di Francoforte, in un private meeting al MusikMesse che ci aveva lasciato oggettivamente senza fiato. Ora, finalmente, arrivano i primi esemplari e – per dirla tutta – sembra proprio che dovremo abituarci ad un nuovo raising the bar per lo standard tecnologico dell’audio digitale.

Di Enrico Cosimi

Schermata 08-2456872 alle 13.30.45

L’interfaccia è alloggiata in un robusto scatolotto di alluminio e libidinoso plexyglass nero (che stiamo facendo di tutto per non toccare con i nostri polpastrelli… è giusto si sappia). L’aspetto è raffinato, diverso dal solito, amichevole e pratico al tempo stesso. Una volta alimentata, attraverso cavetto Thunderbolt (ulteriori particolari in seguito) fornito in dotazione, la T4 rivela un’efficace implementazione dei LED ring con codice colore attorno ai comandi principali e digerisce senza fatica apparente quattro canali audio indipendenti 24 bit/96 kHz. Scusate se è poco.

Resident Audio T4

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear, Recording

L’interfaccia audio multicanale T4 è la prima interfaccia audio al mondo con connessione Thunderbolt™ che non necessita di alimentazione esterna. Con questo tipo di caratteristiche la Resident Audio T4 è particolarmente adatta a registrazioni in studio e live, garantendo la massima portatilità, il minimo ingombro e altissime prestazioni. L’interfaccia, compatibile Mac e PC, prevede per i suoi 4 canali in ingresso e in uscita convertitori a 24-bit/96kHz e latenza ‘near-zero’, grazie all’implementazione del protocollo Thunderbolt, per offrire registrazione e riproduzione virtualmente istantanee.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 07-2456861 alle 12.07.48

Thunderbolt è una tecnologia sviluppata da Intel in collaborazione con Apple, allo scopo di collegare una vasta gamma di dispositivi; offre due canali di comunicazione indipendenti, in teoria ogni singolo canale di comunicazione offre tre volte la velocità massima del protocollo USB 3.0. In pratica, la bassa latenza, nell’ordine degli 8 ns anche alla fine della catena di comunicazione, e il protocollo di comunicazione PCI Express (Thunderbolt equivale di fatto ad una connessione PCI-Express esterna) permettono di raggiungere prestazioni ancora superiori. Il risultato finale per il segnale audio è la possibilità di avere prestazioni elevatissime con un’interfaccia portatile senza alimentazione esterna. Resident Audio T4 introduce nuove funzionalità come Big Knob per il controllo del volume master in uscita, e lo Smart Monitoring, che consente di passare automaticamente da mono a stereo in base alla configurazione degli ingressi. L’interfaccia prevede poi 4 connessioni combo XLR / ¼” con alimentazione Phantom per tutti i 4 ingressi, e 4 uscite bilanciate TRS per la connessione a studio monitor o mixer esterni. Completano la dotazione i connettori MIDI e due uscite cuffia.

PreSonus Capture per iPad

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

PreSonus ha presentato Capture for iPad e Capture Due, due nuove app per la registrazione audio che funzionano su iPad, ambedue basate sul sistema Capture live-recording messo a punto per i mixer StudioLive.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

PRE-capture_duo_session_wide

Capture for Ipad  può registrare fino a 32 tracce simultaneamente, con definizione 24 bit/96 kHz. La app fornisce funzioni di mixaggio ed edit basic. Capture Duo gestisce due tracce stereo.

Arrel Audio CL-125-4 e CL-123

Written by Emiliano Girolami on . Posted in Gear, Recording

Arrel Audio è una nuova azienda italiana che propone componenti per high end dedicati alla produzione musicale. Non tradisca la novità del brand perché nel reparto R&D dell’azienda opera Livio Argentini, personaggio storico dell’audio engineering italiano. Sul catalogo troviamo una linea completa di prodotti per tracking, mixing e mastering, un’interessante splitter per chitarra/basso e, in arrivo,  un set di componenti per la serie 500 (presto su questi schermi). Ovviamente si tratta di tutto materiale Made in Italy.

Di Emiliano Girolami

Arrel_Front

La prova di oggi è dedicata al quad mic-line preamp CL-125-4 e alla channel strip CL-123 entrambi appartenenti alla serie Classic. Ma procediamo con ordine.

Ipad e live: una nuova era per il tastierista moderno? – Quarta parte

Written by Attilio De Simone on . Posted in Gear, Recording, Software, Tutorial

Dopo aver spianato la strada con i discorsi preliminari (plus versus minus), aver proseguito con le competenze indispensabili relative a connessioni di controllo e gestione del flusso audio, terminiamo la nostra panoramica (inevitabilmente incompleta) sulle app che producono Suoni orchestrali per iPad.

Di Attilio De Simone

11

La domanda è semplice e drammatica al contempo: …e se abbiamo bisogno di suoni orchestrali (che in un live possono sempre servire), come facciamo?

Ipad e live: una nuova era per il tastierista moderno? – Terza parte

Written by Attilio De Simone on . Posted in Gear, Recording, Software, Tutorial

Andiamo ora a fare un’analisi delle applicazioni più interessanti suddivise per famiglie sonore (come è facile immaginare, la lista è frutto della mia esperienza con l’Ipad, non tutte la applicazioni sono disponibili in formato di valutazione e quindi non posso permettermi di acquistare tutte le applicazioni solo per valutarle per un articolo, nei commenti gli utenti possono integrare con la propria esperienza l’analisi di applicazioni eventualmente non citate).

Di Attilio De Simone

01

Partiamo con i Pianoforti acustici.

IK Multimedia iGrand Piano

La IK è molto attiva per l’ambiente iOs, e questa app rappresenta un’interessante soluzione per i pianoforti acustici. È una collezione (espandibile) di pianoforti acustici (gran coda, piano, jazz, verticale, rock, ecc.) con una serie di funzioni di controllo (volume, riverbero, livello di apertura del coperchio della cassa, il controllo della brillantezza, transpose e tuning); è possibile esercitarsi con un metronomo, registrare in tempo reale la propria performance e leggere dei files midi.