MOTU supporta AVB/TSN Ethernet per OsX

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

E’ disponibile un firmware update gratuito per i modelli 1248, 16A, 8M e tutte le altre interfacce MOTU di ultima generazione che già offrono connettività Ethernet; garantito compatibile con l’efferato El Capitan 10.11, l’aggiornamento permette di collegare le interfacce MOTU attrverso cavo Ethernet CAT-5e o CAT-6 su lunghezze fino a 100 metri, con supporto fino a 64 canali di audio indipendente e sampling rate fino a 192 kHz.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 03-2457476 alle 18.47.50

In questo modo, diventa possibile minimizzare i rumori dei computer durante la presa diretta e facilitare le operazioni di posizionamento F.O.H./palco. In aggiunta, utilizzando Ethernet, si liberano le porte Thunderbolt e USB sulle macchine Apple dotate di connettività “critica”.

Propellerhead A-List Studio Drummer

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

E’ una Rack Extension che permette di simulare i comportamenti esecutivi e le micro variazioni tipiche di un batterista umano all’intero del Reason Rack. E’ possibile scegliere lo stile musicale desiderato per pilotare, attraverso i tasti bianchi della master keyboard, le diverse intenzioni da usare in intro, verse, breakdown, chorus, eccetera; con i tasti neri, si possono impostare intro, fill, stop.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

studio-drummer-large-with-padding.42735d9acfd2

Successivamente, si perfeziona la scelta del drum kit, il settaggio dei livelli microfonici e gli effetti. Sono disponibii 30 stili che coprono le più diffuse derive musicali, 720 pattern ritmici pre configurati e spalmati su cinque distinti kit i percussioni; la scelta può essere effettuata tra andamento Soft, Deep, Natural, Tight, Hard, con Swing, Feel e Tightness regolabili.

Qui, per saperne di più.

 

Golden Age Project COMP-54 MkII

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording

COMP-54 MKII è un compressore dalle sonorità vintage, con circuiti del tutto simili a quelli del celebre compressore 2254 disegnato nel 1969, e che grazie al suo suono unico, caldo, morbido e musicale, diventò subito un riferimento per gli addetti ai lavori.
A cura della Redazione di Audio Central Magazine
GAP COMP-54 MkII
 
Come nel celebre predecessore, il percorso del segnale di Comp-54 MKII è del tipo in classe “A” ed è realizzato con componenti discreti (resistenze, condensatori, diodi, transistor) e trasformatori separati per gli stadi di ingresso, uscita e intermedio.
 
L’essenza sonora di questo dispositivo, ascoltabile in migliaia di registrazioni del passato e del presente, è ora disponibile ad un costo alla portata di molti; e grazie alla sua versatilità può essere utilizzato in differenti generi musicali e con una grande varietà di sorgenti.

Softtube Drawmer S73 Intelligent Mastering Processor

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

Lo sviluppatore svedese Softube ha annunciato la disponibilità del plug-in Drawmer S73 Intelligent Master Processor. Dotato di struttura multi-band compressor potenziata, il sistema offre un semplice parametro STYLE che permette di passare con tranquillità dal comportamento multi-band a quello mid-size per il processing audio.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

drawmer_hires_007 copy

In breve, il sistema offre: facilità di navigazione con la massima affidabilità professionale; 10 tecniche di mastering disponibili a bordo, divise in tre aree operative; analog Drawmer Compressor sound; compressione parallela; nessun bisogno di chiavi iLok USB.

Il prezzo richiesto è pari a 99 dollari. Il plug-in sarà disponibile anche come bundle insieme a Focusrite Scarlett, Saffire e Clarett.

Qui, per saperne di più.

 

Eiosis annuncia E2Deesser

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

Due nuovi prodotti in uno, il D2Deesser e le unità Air and Earth AirEQ per lo Slate Digital Virtual Mix Rack.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Eiosis E2Deesser

E2Deesser offre due parametri principali per l’intervento diretto e per il massimo feedback durante le operazioni di miglioramento audio. Le sibilanti possono essere regolate con accuratezza e, grazie al motore Auto and Smooth, si può contare su un’intervento dinamico e correttamente applicato via intelligenza artificiale; con Smooth, si aggiunge una morbida saturazione che toglie le principali asprezze del segnale. E’ possibile intervenire in maniera avanzata attraverso un equalizzatore ad elevata implementazione grafica.

MOTU Aggiorna il Firmware delle sue interfacce

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Annunciato alla NAMM 2016, l’aggiornamento firmware riguarda diversi modelli di punta della linea MOTU: 1248, 8M, 16A e altre unità equipaggiate con la funzione mix 48 canali su DSP. E’ possibile controllare l’interfaccia via web o via iPad/laptop/eccetera.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

motu

Le interfacce possono essere aggregate e controllate in remoto per i valori di preamp gain, pad, phantom power e settings di input trim. E’ possibile aprire la finestra graphic eq e ogni canale mostra una miniatura eq per velocizzare le procedure di regolazione.

Genelec SAMT 8430

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Genelec ha presentato in anteprima all’ISE 2016 di Amsterdam il modello SAMT 8430 che, oltre a rappresentare un’importante novità in quanto ultimo modello della sua linea Smart Active Monitor, è di fatto il primo studio monitor al mondo a sfruttare il protocollo AoIP (Audio over Internet Protocol – ‘commercialy-ready’). Già sei anni fa, all’ISE 2010, Genelec aveva presentato il suo primissimo sistema audio-over-IP, suscitando grande interesse tra la stampa specializzata e gli addetti ai lavori. Da allora, un intenso lavoro di ricerca e sviluppo ha portato alla definizione di uno standard più evoluto per il protocollo audio-over-IP. In particolare, ha contribuito moltissimo alla diffusione mainstream lo standard AES67 relativo all’interoperabilità su audio-over-IP pubblicato nel 2015.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 02-2457429 alle 21.03.31

Il nuovo modello SAMT 8430 rappresenta il punto di arrivo di molti anni di lavoro in ambito AoIP da parte Genelec, e la società crede fermamente che i tempi siano maturi per introdurre questa soluzione avanzata. Ecco a tal proposito la dichiarazione di Siamäk Naghian, Managing Director di Genelec: “In Genelec crediamo fermamente che le reti audio-over-IP, basate su sistemi compatibili con standard aperti e globali, siano il modo più logico e affidabile per affrontare le future esigenze del mercato audio. Con il lancio del modello 8430 abbiamo fatto un importante passo avanti in questa direzione. Grazie ai progressi fatti in questo settore ed al coinvolgimento attivo dei principali broadcaster in ambito AoIP, riteniamo che ci siano tutti i presupposti per il successo di un monitor ben progettato in grado di sfruttare le altissime prestazioni garantite dalle reti IP. Siamo convinti che il modello 8430 sia esattamente quel monitor, e mi aspetto un’accoglienza entusiastica del prodotto nella community proaudio. Il protocollo Audio over IP non è più il futuro per gli studio monitor, è qui ora”.

MOTU DP9: aggiornamenti dalla NAMM

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

Segnaliamo i miglioramenti apportati a Digital Performer 9 e mostrati al pubblico in occasion dell’ultima NAMM. Il programma sfruta ora il sound engine Pre-gen, che rende l’audio particolarmente trasparente sia per la gestione delle tracce che per la resa dei virtual instruments o plug-in utilizzati; il tutto, riducendo il carico sulla CPU.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

DP

In questo modo, da bench test effettuati, il programma riesce a caricare dieci volte il numero di plug-in gestiti prima del Pre-gen. Durante il NAMM Show, DP9 ha fatto faville facendo girare 150 istanze di strumenti simultaneamente (compresi grossi calibri come Kontakt Cinsamples librarian, eccetera).

Keith McMillen Instruments K-Mix

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

E’ un’interfaccia audio OsX compatibile dotata di otto ingressi e dieci uscite, due preamplificatori particolarmente silenziosi e una superficie tattile di controllo per la gestione simultanea di otto channel fader, un master fader, quattro controlli rotativi, nove selettori di canale, diciassette tasti funzione indirizzabili.

A cura della Redazione  di Audio Central Magazine

KMix_whitebg_topdown_72dpi_RGB copy

Queste le caratteristiche più interessanti:

  • USB powered
  • per-channel DSP
  • 3 band semi parametric EQ
  • compressor/limiter
  • gate
  • master reverb (con send individuali)
  • surround (quadrifonia, 5.1, 71, ottofonia)

Arturia annuncia la compatibilità di iSEM per tutte le Audio Unit Extension Apple

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording

La popolare app targata Arturia, che riproduce il comportamento timbrico del SEM Oberheim è ora compatibile con la nuova tecnologia Appe Audio Unit Extension. AUE è la nuova tecnologia incorporta nel iOS 9 e nel sistema OS X El Capitan per aprire il mondo AU a tutti gli sviluppatori.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 11-2457350 alle 20.02.26

La differenza principale è che ora si può lanciare iSEM da dentro GarageBand per iPad e ottenere lo stesso comportamento raggiungibile in un laptop o altro computer fisso.

Qui, ulteriori informazioni.