Audio Technica ATH-M70x

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear, Recording

La nuova cuffia professionale Audio Technica usa driver da 45 milimetri in grado di coprire agevolmente frequenze che vanno dai 5 ai 40.000 Hz, stando a quanto dichiarato. L’impiego di terre rare nel driver (tantalio? polonio? palladio? ah, saperlo… in realtà, è neodimio) e l’avvolgimento in alluminio rivestito di rame permettono una notevole velocità nella risposta alle tensioni e una conseguente efficienza energetica maggiorata.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 03-2457111 alle 13.36.44

Ogni auricolare può essere ruotato di 90°, per facilitare le procedure di ascolto “a mezza cuffia” durante le procedure di armonizzazione o la pratica di ascolto su singolo orecchio. La sensibilità dichiarata è pari a 97 dB, impedenza pari a 35 ohm, massimo carico in ingresso corrispondente a 2000 mW @ 1 kHz. Il cavo, di tipo intercambiabile, è offerto in diverse lunghezze, con o senza molla e con adattatore da ⅛” a ¼”.  Il prezzo, adeguato alle prestazioni, è di 419 dollari.

Qui, ulteriori informazioni.

 

Moog Minifooger Chorus e Flanger

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

La famiglia dei Minifooger – i pedali in versione “piccola” – si allarga con due nuovi modelli denominati MF CHORUS Bucket Brigade Time Modulator e MF FLANGE Bucket Brigate Harmonic Manipulator.

Di Enrico Cosimi

chorus_3-4_black_lores

In aggiunta, l’intera linea dei pedali Minifooger è stata ridisegnata con una livrea bianco e nero domino dal look inconfondibile. Il modello MF CHORUS è un pedale in circuitazione full analog, basato su una linea BBD di memoria analogica in grado di elaborare il segnale tanto in mono quanto in apertura stereofonica. Con un interruttore a tre posizioni denominato Mix, è possibile passare dal comportamento di Chorus (dry + trattamento di modulazione) e Vibrato (solo trattamento di modulazione), ad un tipo di Chorus più cupo e filtrato.

KORG e Noritake presentano la valvola Nutube

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Nuove librerie per KORG Kronos

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

KORG ha appena annunciato la disponibilità di nuove librerie per la popolare workstation Kronos: tre nuove KRONOS EXs, una KRS e una EXs aggiornata prodotte in collaborazione con KApro.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 03-2457105 alle 11.54.16

Qui e qui, è possibile trovare l’elenco dettagliato dei timbri contenuti al loro interno e i dati relativi alle rispettive dimensioni. Le nuove famiglie timbriche sono relative a: EXs25 KApro Electric Guitar – Single Coil Edition, EXs88 KApro Theatre Organ; EXs114 KApro Electronic Drums; KRS-76 KApro Most Wanted 2. L’aggiornamento riguarda la EXs44 KApro Dynosaur 2.

BASTL microGranny 2

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Avevamo incontrato BASTL lo scorso anno al MusikMesse e i nostri propositi di risparmio erano stati messi a dura prova. Oggi, dopo la lodevole iniziativa d’importazione messa su strada da Disconet, è possibile finalmente mettere le mani sul microGranny 2, un granulatore hardware destinato a fare la felicità dei noise maker di tutta la penisola.

di Enrico Cosimi

Schermata 03-2457096 alle 18.44.10

Prima di iniziare, è doveroso ringraziare Francesco SynthMeeting Mulassano (deus ex machina della community Noise Collective, organizzatore del Synth Meeting torinese – probabilmente, la più grande manifestazione indipendente dedicata al mondo della sintesi sonora) e Leo di Disconet.it (importatore ufficiale BASTL) in l’Italia, per la disponibilità dimostrata.

Una volta scartato, microGranny 2 si rivela poco più grande di un pacchetto di sigarette – a voler essere assurdamente precisi nei paragoni, equivale ad una pila di sei iPhone 5 messi uno sopra all’altro… – può essere alimentato a batteria 9V o attraverso un qualsiasi power pack esterno da 9V con contatto positivo al centro del connettore. Viene fornito con una micro SD card preformattata e caricata con suoni residenti (per tirarla fuori, vi occorreranno unghie da strega, tanta pazienza o un’amica con le dita particolarmente affusolate); il musicista può trasferire la micro SD dentro al proprio computer (previa conversione hardware con un adattatore) e caricare/scaricare bidirezionalmente i file ritenuti necessari per la granulazione performativa.

Roland PROMARS Plug-Out

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Nel catalogo Roland, il PROMARS occupa un posto speciale: per quanto monofonico, aveva molte cose in comune col potente Jupiter 4, pur avendo due oscillatori nel suo canale di voce. Oggi, Roland ha modellato il suo funzionamento timbrico rendendolo disponibile ai possessori di System-1, che potranno caricare il nuovo Plug-Out pronto all’uso.

Di Enrico Cosimi

pro 1

Era il lontano 1979 e, nel pianeta, iniziavano già i sussulti polifonici che, a breve, avrebbero introdotto l’Electro Pop del decennio successivo. Il PROMARS, forte dei suoi fianchetti rivestiti in melanimico effetto legno, offriva due oscillatori indipendenti, con un doppio sistema di sub oscillazione, che è stato perfettamente rimodellato nella tecnologia ACB della versione virtualizzata.

Focusrite Clarett

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Focusrite annuncia Clarett, la prima gamma di interfacce audio con tecnologia Thunderbolt. Le nuove interfacce sono caratterizzate da un eccezionale progetto di preamp modellato su trasformatore, conversione trasparente e pulita, e la più bassa latenza possibile. Molto semplicemente, Clarett stabilisce un nuovo standard per il vostro studio di registrazione.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

9767_focusrite_clarett_8prex_m

La gamma Clarett è composta da 4 interfacce: la 2Pre, la 4Pre, la 8Pre e l’ammiraglia 8Pre X. Ognuna vanta una gamma dinamica senza rivali (116dB A/D e 118dB D/A) e bassissima latenza. La tecnologia Thunderbolt consente una enorm larghezza di banda e un trasferimento audio incredibilmente veloce. Il risultato è una latenza talmente trascurabile che è possibile monitorare e registrare tracce all’interno del software senza alcun ritardo percepibile – liberando effettivamente la potenza di processing in tempo reale della DAW.

MOTU UltraLite AVB

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

MOTU ha messo in consegna l’interfaccia UltraLite AVB, dotata di 18 ingressi e 18 uscite, con capacità autonome di DSP Mixing, controllo wireless, audio AVB. Due ingressi sono dedicati a microfono e chitarra, otto canali ADAT su formato ottico (selezionabile TOSLink), 6×8 connessioni I/O bilanciate, porta MIDI In/Out; il tutto in una mezza unità rack di ingombro.
A cura della Redazione di Audio Central Magazine
UltraLite-AVB-front
Le connessioni analogiche bilanciate fanno misurare un range dinamico pari a 117 dB. La potenza DSP di bordo è significativa e permette di gestire 48 ingressi con 12 bus stereo in tecnologia 32 bit a virgola fluttuante.

Pro Tools | S3

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Da AVID una nuova superficie di controllo professionale per DAW, con interfaccia audio AVB 2×6 inclusa. Ispirata alla pluri-premiata Pro Tools | S6 di Avid, Pro Tools | S3 è una superficie di controllo compatta ed ergonomica, in grado di offrire una soluzione versatile ai moderni fonici e ingegneri del suono. Grazie ad un sistema di controllo intelligente delle funzionalità  di Pro Tools e altri software DAW, S3 consente di ottimizzare e velocizzare le operazioni di missaggio. In aggiunta, le dimensioni ridotte ne facilitano l’installazione anche in studi poco spaziosi.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

avid

S3 unisce il layout delle console tradizionali alle innovazioni tecnologiche presenti nella superficie di controllo Pro Tools | S6 di Avid, garantendo un funzionamento altamente intuitivo, indipendentemente dal livello di esperienza del musicista.

Channel Strip SSL per System 500

Written by Emiliano Girolami on . Posted in Gear, Recording

Nel lontano dicembre 2012, abbiamo parlato dell’ingresso di Solid State Logic nell’arena dello standard API VPR 500. Più precisamente abbiamo provato per voi l’equalizzatore SSL 611EQ. Nello stesso periodo è uscito il modulo SSL 611DYN dedicato alla elaborazione della dinamica che, come il suo fratello equalizzatore, arriva dritto-dritto dalla nobile serie 4000. In questa prova vi raccontiamo del 611DYN e della sua integrazione con l’equalizzatore.

di Emiliano Girolami

Moduli

Il modulo è composto da due sezioni, un Compressore e un Expander/Gate. Il circuito è completamente analogico con il VCA in classe A. Al Compressore solo assegnati tre potenziometri: Ratio per il rapporto di compressione, Threshold per la soglia di intervento e Release per il tempo di rilascio. Il make up gain è automatico (con un circuito che mantiene il guadagno totale pari a 1). Tre switch controllano, rispettivamente: il ginocchio della curva (da soft knee a hard knee), la curva di rilascio che da logaritmica passa a lineare, il tempo di attacco (da normale a fast).