Author Archive

Moog Matriarch

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

Moog Matriarch è un sintetizzatore parafonico a 4 voci con percorso audio completamente analogico dotato di Sequencer di bordo, Arpeggiatore, filtro Ladder stereofonico e Analog Delay stereofonico. E’ possibile creare da subito pattern e accordi di grande spessore timbrico senza ricorrere ad alcuna forma di patching, o si può costruire tessiture, suoni e comportamenti imprevediili attraverso i 90 punti patch previsti dall’architettura semi modulare di Matriarch. Lo strumento si basa pesantemente sull’architettura circuitale del Moog Modular e rappresenta un deciso passo in avanti per la programmazione a multi dimensione espressiva.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 2019-04-24 alle 13.38.39

Matriarch è un sintetizzatore analogico concepito per enfetizzare l’immaginazione del musicista; ad oggi, rappresenta il pinnacolo delle architetture semi-modulari targate Moog. L’architettura patchable di Matriarch garantisce un comportamento praticamente infinito relativo a programmazione, sperimentazione, performance.

Kurzweil PC4 Performance Controller & Production Station

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

Kurzweil PC4 Performance Controller & Production Station

Per gli irriducibili della V.A.S.T. Synthesis (concepita, tra gli altri, da Hal Chamberlin), Kurzweil ha messo su strada la nuova PC4 Performance Controller & Production Station, una super tastierona 88 note che integra capacità di piano staging, sintesi, lettura di campioni, sequencing multitimbrico on board con una generosa interfaccia utente.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

kurzweil pc4

Design compatto e peso negli standard della categoria facilitano l’integrazione della PC4 all’interno del keyboard rig on the move

1010music Blackbox Compact Sampling Studio

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

Ingiustamente poco considerate, le precedenti realizzazioni EuroRack 1010music hanno offerto interessanti comportamenti performativi per il campionamento, la sintesi, l’organizzazione MIDI e il trattamento dati basati sull’adozione del touch scren suddiviso in sedici celle operative indipendenti. Oggi, 1010musica annuncia  Blackbox Compact Sampling Studio che, in formato standalone recupera e perfeziona i comportamenti precedentemente sperimentati con Bibox.

Di Enrico Cosimi

1010Music_Blackbox_06-Warm

Le informazioni sono ancora parziali e ci vorrà del tempo per avere la disponibiltà dell’apparecchio che è annunciato chiedere un prezzo pari a 599 dollari; il sistema dovrebbe arrivare a regime per Maggio 2019… giusto in tempo per il Berlin Superbooth di questo anno.

Genelec Aural ID Software Technology

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

Permette di acquisire le caratteristiche acustiche della testa dell’ascoltatore e di modellare su queste i comportamenti della cuffia utilizzata. Il programma calcola la Head Related Transfer Function (HRTF) che descrive le proprietà acustiche di testa, torso e orecchio esterno: elementi che interagiscono tra loro in modo complesso per influenzare il suono che raggiunge il timpano.

A cura della Redazione  di Audio Central Magazine

Schermata 2019-03-29 alle 07.10.42

Aural ID calcola questi elementi e crea un data file personale con le caratteristiche necessarie alla ri-modellazione del suono che arriva da qualsiasi azimuth ed elevazione. L’audio engine, successivamente, renderizza l’immagine stereo immersiva prodotta dalla cuffia.

Icon Pro Audio Platform U22 VST Audio Interface

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

E’ un’interfaccia audio 2in/2out USB 3.0 che lavora a 96/192 kHz 24 bit linear, con latenza ridottissima e prestazioni professionali Audio/MIDI

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

plattform front

I due canali sono dotati di regolazioni indipendenti di livello, alimentazione pantom +48V, indicatori LED di livello. Le connessioni comprendono porte TRS 1/4” e XLR I/O, porte MIDI In/Out; selezione direct monitoring per ascolto stereo, mono o PC con livelli indipendenti; l’uscita cuffia è dotata di regolazione indipendenti.

platform rear

Il range dinamico dichiarato è pari a 120 dB ADC, a THD+N è pari a -110 dB. L’apparecchio ha compatibilità con Mac Os e Windows 7-8-10 (32-64 bit).

platform angled

Qui per saperne di più.

 

Avantone Pro CLA-10A

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Avantone annuncia la prossima disponibilità del modello CLA-10A monitor attivo da studio che ricalca, questa volta con amplificatore incorporato, le linee guida precedentemente sperimentate nella versione CLA-10 passiva. Anche in questo caso, il prodotto è frutto della collaborazione con mixing engineer Chris Lord-Alge.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

avantone front

Il monitor è un due voci full range configurato per riprodurre il classico comportamento delle iconiche “casse col woofer bianco” amate dai recording engineer del secolo scorso.

Dynaudio introduce una nuova serie di Studio Reference Monitor

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Il leggendario marchio danese introduce Core, una linea di monitor professionali high-end composta da un modello a tre vie (Core 59) e un modello a due vie (Core 7).

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

dynaudio

Core introduce una nuova tecnologia per ottenere la miglior qualità possibile in riproduzione, specialmente per il nuovo tweeter in tecnologia Hexis.

Techno Day a Cava dei Tirreni

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

I TechnoDay sono incontri di discussione aperti a tutta l’utenza musicale, in cui vengono presentate le più innovative e moderne tecnologie in campo Audio/Video musicale. Nati nel 2011, sono diventati un incontro irrinunciabile per tanti studenti, appassionati e professionisti del settore, con la formazione che resta il pilastro fermo su cui le aziende coinvolte si devono rapportare.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Sito Web

Il vero “change the game” dei TechnoDay, che si svolgono nella provincia di Salerno, riguarda la presenza attiva degli studenti dei Licei Musicali e dei Conservatori, in particolare della Campania: sono loro che, guidati dagli endorser e dimostratori aziendali, rendono unico questo tipo di appuntamento.

Arturia Audiofuse Series

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Il popolare modello di interfaccia Audio/MIDI prodotto da Arturia diventa ora un’intera serie di prodotti di fascia altra. I nuovi modelli comprendono oltre all’apparecchio già in distribuzione una versione a quattro canali e una versione rack ad otto canali rispettivamente denominate AudioFuse Studio e AudioFuse 8Pre. Tutti e tre i modelli sfruttano il solido sistema AudioFuse Creative Suite per la gestione a distanza.

A cura delle Redazione di Audio Central Magazine

unnamed 2

AudioFuse Studio

Con un prezzo annunciato pari a 899 euro, offre quattro DiscretePRO preamp input, A/B speaker connectivity, uscita doppia per cuffia, talkback, MIDI I/O, ricevitore Bluetooth di alta qualità (per trasferire bidirezionalmente audio senza usare cavi) e cover protettiva; tutti i comandi importanti sono sul pannello superiore, le connessioni d’ingresso sono alloggiate nella fascia frontale e il resto della connettività è ordinato sul pannello posteriore. E’ presente la popolare connessione per il reamping dei segnali.

MOTU annuncia Digital Performer 10

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Digital Performer 10  rappresenta un significativo incremento nelle funzioni offerte dalla popolare DAW, con Clip Window per il live trigger e live looping di clip audio e MIDI, Stretch Audio in tecnologia ZTX PRO, VCA Fader, un Content Browser completamente rinnovato, supporto dei plug-in in formato VST3, user’s interface zoomable e scalable, 5Gb di soundbank.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

MOTU-DP10-Hero+Box

La Clip Window può essere usata draggando direttamente file e clip dal Browser all’interno delle celle disponibili; ciascuna clip può essere fatta partire in tempo reale per creare nuovo materiale o per le performance live. Si possono configurare in gruppi diverse clip sotto singolo controllo di innesco.

ga('send', 'pageview');