Posts Tagged ‘doepfer’

Doepfer A-157 Trigger Sequencer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Fortemente influenzato dallo Schaltwerk, sequencer a matrice 16×16, il nuovo A-157 è il Trigger Sequencer che i fan di Dieter Doepfer aspettavano per controbilanciare l’offerta circadiana. Il sistema, composto da tre moduli indivisibili, offre otto linee da 16 trigger liberamente programmabili e articola le proprie funzioni su tre hardware separati, ma collegati internamente attraverso flat cable: A-157-1 è la matrice di trigger vera e propria; A-157-2 è il modulo di Trigger Output e A-157-3 è il modulo con i Control Input. I tre costano 500 euro in blocco e occupano 44 + 4 + 4 HP di ingombro.

Di Enrico Cosimi

a157

Le caratteristiche operative sono interessanti:

Doepfer annuncia nuovi moduli

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Inarrestabile, Dieter Doepfer prosegue nel complessivo arricchimento del suo catalogo. Il primo modulo aggiunto alla disponibilità del System 100 Analog Modular Synthesizer è il nuovo High End Voltage Controlled Oscillator II A-111-2.

Di Enrico Cosimi

A1112

A-111-2 sfrutta la logica triangle core, genera forme d’onda sinusoide, triangolare, impulsiva, dente di sega. Come il precedente modello 111 (che, ricordiamo, si basava sull’ormai introvabile integrato CEM), è disponibile la doppia logica di sincronizzazione Hard/Soft.

Doepfer alla NAMM 2016

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Come di consueto, Dieter Doepfer è generoso di novità e, in occasione della Winter NAMM 2016, propone una quantità ammirevole di novità e conferme. Di seguito, un elenco (mai abbastanza) dettagliato.

Di Enrico Cosimi

Schermata 01-2457409 alle 14.17.33

Una serie selezionata di moduli Euro Rack della serie A-100 (ricordiamo che Dieter Doepfer ha, letteralmente, inventato il modulare Euro Rack nel lontano 1995/1996) sono ora disponibili anche nella versione Vintage Edition, caratterizzata da pannello comandi nero con serigrafie bianche e manopole vintage flanged con profilo più sfinato e dischetto metallico sul top. La nuova livrea è disponibile per i moduli A-110-1 Standard VCO, A-110-2 Basic VCO, A-114 Ring Modulator; A-118 Noise/Random, A-120 24 dB Transistor Ladder LowPass Filter, A-132-2 Dual Linear/Exponential VCA, A-138 Mixer, A-140 ADSR, A-147-2 VCDLFO, A-148 S&H/T&H, A-180-2 2×4 Multiple, A-190-3 USB/MIDI-to-CV/Gate Interface.

Doepfer A-124 VCF5 Wasp Filter Special Edition

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Per un periodo di tempo relativamente limitato, sarà disponibile la versione gialla e nera (quindi, nella classica livrea del Wasp Synthesizer) del filtro 12 dB multimodo che ha reso famoso il timbro dello storico sintetizzatore britannico.

Di Enrico Cosimi

Schermata 08-2457252 alle 20.58.32

Basato sull’impiego “spregiudicato” di inverter e op amp, il filtro Wasp è caratterizzato da una distorsione particolarmente espressiva, simultaneamente disponibili sulle uscite BP, LP/Notch/HP disponibili per il musicista.

Doepfer annuncia…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Come tradizione, Dieter Doepfer alterna la sua presenza un anno alla NAMM e uno al MusikMesse; questa volta, la presentazione losangelina (per la precisione, in quel nulla composto da alberghi e grandi strade che corrisponde a Anaheim…), vedrà la partecipazione di interessanti nuovi moduli prodotti dal padre dell’Euro Rack.

Di Enrico Cosimi

Schermata 01-2457041 alle 12.51.16

Per prima cosa, la A-157-X Trigger Series Subsystem, riedizione Euro Rack delle funzioni originalmente disponibili nel seminale Schaltwerk Sequencer. Il modulo principale A-157-1 è un trigger sequenze 16×8 che permette l’accensione/programmazione di otto linee indipendenti di 16 trigger cadauna; l’incastro ritmico può essere gestito attraverso controlli di shift row, swap, invert, first/last step define, direction, pattern mode 16, 32, 64, eccetera.

Il grande gioco di fine Estate…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Tutorial

Grazie al cielo, questa inquietante Estate 2014 sta volgendo al termine – perlomeno nel senso del calendario… Come tradizione, non può mancare un quiz con il quale mettere alla prova le proprie opinioni. E le proprie orecchie.

Di Enrico Cosimi

gioco

L’idea è relativamente semplice: grazie alla compiacenza di amici e parenti, si prendono sedici sintetizzatori diversi, li si imposta su un comportamento monofonico, se ne programma una timbrica generica e ci si registra un file .wav senza troppe pretese.

A questo punto, la domanda: avendo l’elenco dei sintetizzatori da una parte e la sequenza dei file audio dall’altra, sareste in grado di fare gli accoppiamenti giusti?
In bocca al lupo…

Doepfer A-138u Dual Micro Mixer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Ancora in versione stra-preliminare, non possiamo non tenere d’occhio il piccolissimo mixer annunciato da Doepfer per il suo sistema Euro Rack; il modulo, largo solo 4 unità verticali – in pratica, sufficienti per alloggiare i jack mini da pannello e il loro dado di fissaggio – contiene due unità indipendenti che possono essere concatenate tra loro.

Di Enrico Cosimi

A138u

L’impostazione low cost è confermata dall’apparente mancanza di regolazioni per i livelli: ciascuna delle due sezione operative è dotata di tre ingressi e un’uscita di somma. Solo il primo dei due mixer prevede, attraverso trimmer raggiungibili sulla scheda componenti (quindi, non in tempo reale durante la procedura esecutiva o di programmazione), la regolazione dei tre livelli in ingresso.

Doepfer A-190-8 MIDI Interface

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Doepfer A-190-8 MIDI Interface

Dieter Doepfer, il padre del formato Euro Rack, ha da tempo popolato il suo catalogo moduli con parecchie interfacce MIDI/CV e CV/MIDI; una delle più interessanti realizzazioni è il modello A-190-8, dedicato alla conversione di clock tra formato digitale e corrispettivo mondo analogico TTL.

Di Enrico Cosimi

A1908V2

Le caratteristiche più interessanti del modulo sono auto esplicative: ingresso MIDI e/o USB per i segnali da convertire, gestione dei codici MIDI Realtime Start, Stop, Continue, Clock. L’apparecchio fornisce simultaneamente uscite convertite TTL con divisori già applicati – atti a rendere musicalmente gestibile il flusso d’impulsi pari a 96 impulsi a quarto; le uscite previste comprendono: 96 (cioè 24 impulsi per quarto su misura da 4/4), 32 (cioè 32 impulsi per misura, ovvero 8 impulsi a quarto), 16 (quattro impulsi per quarto), 8 (due impulsi per quarto), 1 (singolo impulso all’inizio della misura).

Doepfer A-138m Matrix Mixer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Un mixer a matrice è una struttura di mixaggio che permette di sommare diverse sorgenti (audio o di controllo) proponendo simultaneamente percentuali diverse di mixaggio disponibili su un consistente numero di uscite. L’esempio classico è quello dei monitor di palco: otto musicisti (sorgenti sonore) che vogliono avere otto mixaggi differenti per i loro otto monitor (destinazioni); la configurazione 8×8 (o 8 su 8…) permette di creare otto mixaggi diversi delle otto sorgenti sonore. Ma, oltre alla 8 x 8, è possibile sfruttare una classica matrice 4 x 4, come quella proposta da Dieter Doepfer, per il suo sistema Euro Rack A-100 Modular Synthesizer. Da questo punto di vista, il modulo A-138m Matrix Mixer può essere un vero case study.

Di Enrico Cosimi

Schermata 07-2456484 alle 10.55.18

Come al solito, le realizzazioni Doepfer brillano per rapporto Q/P, con il giusto prezzo e la giusta complessità operativa: A-138m non sfugge alla regola.

MFB Urzwerg Pro Mk II Step Sequencer – Seconda parte

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Parlavamo di Urzwerg Pro, l’edizione potenziata (in base alle precise richieste degli utenti) dello step sequencer prodotto da Manfred Frick – Berlin. L’apparecchio, un 32 step organizzabili in 16×3 o 8×4, è stato sufficientemente sviscerato in un nostro precedente incontro. Ma, inevitabilmente, viste anche le discussioni delle scorse settimane, si affaccia alla mente un dubbio amletico.

Di Enrico Cosimi

Urzw Pro MkII

Con buona pace di Polonio, ci si chiede: dovendo acquistare un primo step sequencer analogico, magari senza cadere nelle grinfie dei soliti spacciatori di vintage… ma è meglio Urzwerg o il Dark Time?

Leggere per decidere.