Doepfer A-138u Dual Micro Mixer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Ancora in versione stra-preliminare, non possiamo non tenere d’occhio il piccolissimo mixer annunciato da Doepfer per il suo sistema Euro Rack; il modulo, largo solo 4 unità verticali – in pratica, sufficienti per alloggiare i jack mini da pannello e il loro dado di fissaggio – contiene due unità indipendenti che possono essere concatenate tra loro.

Di Enrico Cosimi

A138u

L’impostazione low cost è confermata dall’apparente mancanza di regolazioni per i livelli: ciascuna delle due sezione operative è dotata di tre ingressi e un’uscita di somma. Solo il primo dei due mixer prevede, attraverso trimmer raggiungibili sulla scheda componenti (quindi, non in tempo reale durante la procedura esecutiva o di programmazione), la regolazione dei tre livelli in ingresso.

L’uscita del primo mixer è collegata con normalizzazione interna al primo ingresso del mixer sottostante; in questo modo, l’apparecchio può lavorare in configurazione 3×2 o 5×1, a seconda delle necessità.

Fermo restando che il circuito accoppiato DC, cioè può gestire tanto segnali audio quanto segnali di controllo, ci si potrebbe chiedere a cosa possano servire ingressi di segnale non dotati di regolazione d’ampiezza

Possono servire a tante cose, ad esempio, per sommare senza brutti scherzi l’uscita di un sequencer con la tensione di controllo prodotta da una tastiera, o magari per aggiungere l’escursione di una coppia di inviluppi dotati di delay iniziale che non si vogliano attenuare in alcun modo.

E’ il bello della filosofia modulare.

Ancora più bello sarà scoprire che, se confermato, al momento della disponibilità, prevista per la fine dell’anno, l’apparecchio dovrebbe costare 45 euro.

 

 

Tags: , , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *