Posts Tagged ‘euro rack’

Dave Smith DSM02 Character

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Dopo aver esordito con un buon filtro passa basso, Dave Smith bissa il suo interesse per il mondo Euro Rack presentando il modello DSM02 Character, ovvero il modulo di trattamento audio digitale precedentemente implementato nei popolari Prophet12 e Pro2.

Di Enrico Cosimi

Schermata 01-2457035 alle 19.50.57

Il modello DSM02 è, di fatto, costruito attorno ad un convertitore A/D e D/A stereo che invia l’audio analogico ad un DSP interno marciante a 24 bit/96kHz. In questo modo, i due ingressi In 1/In 2 possono essere sottoposti ai trattamenti di DriveGirthAirDecimate, Hack.

Penrose Quantizer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Con diretto riferimento a Roger Penrose, e al suo triangolo impossibile (ispiratore di storiche tavole escheriane), il quantizzatore proposto da Sonic Potions è disponibile in kit di montaggio per 95 euro. Il risultato della costruzione, inadatta ad un’utenza poco esperta, è un modulo Euro Rack largo 6HP, che deve essere alimentato a +12 e -12 V.

Di Enrico Cosimi

penrose quantizer

I quantizzatori per semitoni indipendenti permettono di specificare a seconda delle esigenze quale semitono abilitare, nell’ottava, grazie all’implementazione elettromeccanica di undici (in questo caso) o 12 selettori (ad esempio, nel COTK Quantizer) con cui accendere o spegnere ciò che si vuole.

Studio Electronics debutta nel mondo Euro Rack

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Come ogni trend commerciale che si rispetti, anche l’adesione al formato Euro Rack (cortesia di Dieter Doepfer) è considerato ormai inevitabile per qualsiasi marchio in cerca di riscontro commerciale. Dopo aver prodotto interessantissimi sinth analogici, frutto di anni di customizzazioni su apparecchi storici, ed essere approdati alle versioni Boomstar più portatili, oggi Studio Electronics scende ancora più nella miniaturizzazione proponendo la propria tecnologia di filtraggio e amplificazione in un elegante repackaging Euro Rack.

Di Enrico Cosimi

Il lettore particolarmente pignolo potrebbe segnalare che non si tratta di propria tecnologia, quanto di remake strutturalmente ineccepibile di filtri storicizzati: per questo motivo, come nei precedenti modelli S.E., abbiamo un filtro Moogun filtro Rolandun filtro ARP. Manca – per ora – il quinto componente relativo al filtro Yamaha, ma siamo convinti che arriverà a breve. Intanto, possiamo consolarci con il design del quarto modulo: un VCA doppio. Andiamo per ordine.

Expert Sleepers Disting

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Già il nome del modulo (disting come trascrizione fonetica di “this thing”) lascia capire che c’è qualcosa sotto… Ma è la lettura delle caratteristiche a lasciare incuriositi e pericolosamente ben disposti nei confronti dell’apparecchio.  Disting è un processore audio/CV che può essere configurato per lavorare con uno di sedici possibili algoritmi di trattamento.

Di Enrico Cosimi

Schermata 08-2456882 alle 10.03.10

Il modulo, largo solo quattro unità Euro Rack, possiede tre ingressi Z, X e Y per le sorgenti e due uscite A e B per i trattamenti. Con due trimmer, è possibile selezionare l’algoritmo di trattamento desiderato e impartire un offset sul valore – caso per caso – ritenuto più significativo ai fini del funzionamento.

Doepfer A-138u Dual Micro Mixer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Ancora in versione stra-preliminare, non possiamo non tenere d’occhio il piccolissimo mixer annunciato da Doepfer per il suo sistema Euro Rack; il modulo, largo solo 4 unità verticali – in pratica, sufficienti per alloggiare i jack mini da pannello e il loro dado di fissaggio – contiene due unità indipendenti che possono essere concatenate tra loro.

Di Enrico Cosimi

A138u

L’impostazione low cost è confermata dall’apparente mancanza di regolazioni per i livelli: ciascuna delle due sezione operative è dotata di tre ingressi e un’uscita di somma. Solo il primo dei due mixer prevede, attraverso trimmer raggiungibili sulla scheda componenti (quindi, non in tempo reale durante la procedura esecutiva o di programmazione), la regolazione dei tre livelli in ingresso.

Doepfer A-190-8 MIDI Interface

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Doepfer A-190-8 MIDI Interface

Dieter Doepfer, il padre del formato Euro Rack, ha da tempo popolato il suo catalogo moduli con parecchie interfacce MIDI/CV e CV/MIDI; una delle più interessanti realizzazioni è il modello A-190-8, dedicato alla conversione di clock tra formato digitale e corrispettivo mondo analogico TTL.

Di Enrico Cosimi

A1908V2

Le caratteristiche più interessanti del modulo sono auto esplicative: ingresso MIDI e/o USB per i segnali da convertire, gestione dei codici MIDI Realtime Start, Stop, Continue, Clock. L’apparecchio fornisce simultaneamente uscite convertite TTL con divisori già applicati – atti a rendere musicalmente gestibile il flusso d’impulsi pari a 96 impulsi a quarto; le uscite previste comprendono: 96 (cioè 24 impulsi per quarto su misura da 4/4), 32 (cioè 32 impulsi per misura, ovvero 8 impulsi a quarto), 16 (quattro impulsi per quarto), 8 (due impulsi per quarto), 1 (singolo impulso all’inizio della misura).

MakeNoise Erbe-Verb

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Tom Erbe ha già firmato interessanti moduli MakeNoise, proiettando il marchio di Toni Rolando nello sky high dei costruttori Euro Rack; questa volta, è il momento del nuovo riverbero Erbe – Verb, controllabile da pannello o da tensioni CV esterne, a maggior gloria della produzione elettronica modulare.

Di Enrico Cosimi

Schermata 06-2456839 alle 12.08.02

In attesa di poter mettere le mani su un esemplare funzionante, verifichiamo quali sono le caratteristiche più entusiasmanti.  Con un ingombro pari a 17 unità Euro Rack, il modulo offre ingresso mono aurale e uscita stereofonica left-right per segnali accuratamente processati; oltre alla regolazione del segnale in ingresso (max 10V p-p), è possibile governare il rapporto Wet/Dry.

Plankton Electronics The Jellyfish V2 Modular

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

E’ un delay in formato euro rack largo 17 unità dotato di numerosi controlli e di un interessante meccanismo per la sincronizzazione del delay time.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

jellyfish

La medusa V2 possiede regolazione di ingresso per il segnale, con dosaggio del rapporto wet/dry. con i controlli Time & Fine, si definisce il tempo di ritardo compreso tra 27 e 570 millisecondi; il Feedback può essere governato a piacere, tra una ripetizione e ripetizione infinita.

Synthesizer Factory Synth Machine

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

E’ un modulo euro rack che contiene un’intera voce sintetica, composta da due oscillatori, noise, filtro, amplificatore, inviuppo, lfo e diversi punti di connessione. 

Di Enrico Cosimi

synth fact 2

Sviluppato da Thomas Welsh e Michael Schwelkard, la struttura può essere liberamente programmata agendo sul suo pannello frontale. I moduli principali sono: VCO 1, dotato di onda dente di sega, quadra a simmetria variable, fm esponenziale; VCO 2, con analogo corredo di forme d’onda, frequenza regolabile per intervalli paralleli, fm lineare.

Aion-Modular Classic Filter in Euro Rack Format

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Chiunque abbia un minimo di frequentazione con la vecchia musica elettronica dello scorso secolo, non può non provare un’accelerazione del battito cardiaco quando si trova di fronte la sacra triade composta da Moog 904A, 904B e 904C, rispettivamente Low Pass Filter, High Pass Filter e Filter Coupler. Immaginate la curiosità che nasce quando, complice l’affollato booth di Alex 4, di colpo vi trovate di fronte alla loro riedizione in formato Euro Rack

Di Enrico Cosimi

Schermata 03-2456735 alle 10.54.06

Complice la lungimirante politica di Aion-Modular, e l’occhio lungo di Alex 4, i tre moduli potrebbero ridisegnare parecchie regole di filtraggio nel mondo Euro Rack. Graficamente ed esteticamente, sono strutturati per colpire fino in fondo con l’effetto nostalgia: a parte la differenza di formato meccanico, il loro layout è esattamente quello proposto nella vecchia realizzazione 5U di Bob Moog; solo che, questa volta, possono essere avvitati e alimentati all’interno di un qualsiasi cabinet Euro Rack. Andiamo per ordine.