Posts Tagged ‘euro rack’

Waldorf alla conquista dell’Euro Rack

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Che i modulari Euro Rack stiano cambiando il modo di comporre e suomare live, è un dato di fatto. Che il bacino d’utenza sia talmente attivo e in buona salute da spingere anche mostri sacri a mettersi in gioco, è un secondo dato di fatto. Waldorf ha deciso di investire pesantemente in questa direzione preparando quattro moduli assai particolari e – dulcis in fundo – una master keyboard/cabinet con estese capacità di interfacciamento. La GAS è assicurata.

Di Enrico Cosimi

apertura waldord

Iniziamo dalla cosa più imponente: la controller keyboard kb37. L’apparecchio svolge diverse funzioni contemporaneante: controller keyboard 3 ottave sensibili a dinamica e aftertouch, performance controller, alilmentatore, cabinet 100 HP, porte audio, interfaccia MIDI. Andiamo per ordine.

KillingToys LEPTOP

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Chiunque traffichi con Euro Rack sa bene che uno dei punti deboli sono gli alimentatori: oggi, è disponibile LEPTOP, costruito da KillingToys (il  braccio armato di Funky Junk) in collaborazione con L.E.P. di Milano. Le prestazioni sono paragonabili a quelle ottenibili con il classico MicroZEUS “di emergenza”, ma questa volta insieme al modulo, insieme al flat cable, insieme alle viti di montaggio… c’è anche l’alimentatore per la tensione 220V.

Di Enrico Cosimi

due

Per 130 euro, vi portate a casa tutto, ma proprio tutto, il necessario con il quale tenere accesi moduli in quantità sufficiente a chiudere due file da 84 HP, senza dovervi preoccupare altro che di avvitare il tutto saldamente.

Marion Systems/Oberheim SEM*PLUS

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Chi, tra qualche giorno, bazzicherà per la Winter NAMM in direzione della Hall B, presso il booth 5011, avrà modo di ammirare l’ultima incarnazione dello storico SEM Synthesizer Expander Module, originariamente concepito da Tom Oberheim nei lontani Anni 70 come supporto timbrico alternativo al Minimoog Model D e ora, dallo stesso Tom, ricarrozzato per il montaggio in formato Euro Rack.
Di Enrico Cosimi

OBERHEIM SEM*PLUS 2

L’apparecchio, commercializzato come Marion Systems Corporation (Marion è la consorte di Tom Oberheim) riproduce e aumenta le caratteristiche operative dell’apparecchio originale: due oscillatori rampa/impulsiva/triangolare, un filtro stato variabile 12 dB/Oct, un amplificatore, un oscillatore a bassa frequenza, due generatori d’inviluppo e – attenzione – una interessante implementazione di pannello della connettività ⅛” Euro Rack. Praticamente irresistibile.

Frap Tools PLUS

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Dopo l’esaltante exploit di UNO, il foldable Euro Rack case più elegante che si sia, Frap Tools rilancia con il sistema PLUS: un meccanismo customizzabile e modulare di skiff che può essere configurato a seconda delle necessità del musicista.

Di Enrico Cosimi

Schermata 01-2457402 alle 11.58.13

Ricordiamo, per chi si fosse sintonizzato solo ora, che “skiff” indica un cabinet, un contenitore insomma, nel quale mettere i moduli euro rack non più profondi di 4 centimetri, garantendo la massima portatilità e – perchè no? – anche un notevole risparmio in termini di ingombro e costo di acquisto.

PLUS è, di fatto, un profilato metallico tagliato a dimensione corretta e concepito per poter essere affiancato ad altri confratelli, nella massima libertà di lunghezza lineare (calcolata in HP) e potendo sovrapporre file parallele, fino a coprire tutte le necessità del rutilante mondo Euro Rack.

Pittsburgh Lifeforms Modular

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Rispettando la compatibilità Euro Rack, Pittsburgh Modular ha annunciato due dei nuovi prodotti che saranno presentati alla prossima NAMM. Il sistema Lifeforms si articola in due unità indipendenti, meccanicamente e elettricamente compatibili con gli standard previsti da Dieter Doepfer.

Di Enrico Cosimi

Pittsburgh

Queste le caratteristiche più interessanti: circuitazione analogica per il percorso audio, con due oscillatori multiwave e filtro Pittsburgh originale; sezione di controllo con tastiera capacitiva Touch Control dotata di generazione CV/Gate, arpeggio, sequencer, trigger pad a funzione multipla, preset voltage richiamabili su pressione (in stile Buchla).

Intellijel Dixie II+

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Il nuovo oscillatore Dixie II+ di Intellijel offre generazione simultanea di onde sine, triangle, zig-zag, saw, pulse e suboscillator.

Di Enrico Cosimi

DixieII-web

La regolazione di frequenza ha luogo attraverso il selettore a otto posizioni già impiegato nel sequencer Metropolis e il grosso potenziometro Fine Tune. In aggiunta, si può demoltiplicare l’intonazione portando il modulo a lavorare in comportamento LFO.

Intellijel microMini

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

E’ un’interfaccia USB/DIN MIDI su CV/Gate in formato Euro Rack; larga solo 6 HP, sfrutta un processore ARM ad alta velocità che garantisce la minima latenza e l’assoluta mancanza di jitter.

Di Enrico Cosimi

uMidi-web

Le due connessioni USB e MIDI in ingresso ricevono i dati numerici e li convertono in due flussi di dati clock indipendenti per densità e divisori; sequencer sync con run e reset output, pitch output 0-10V con pitch bend e MIDI CC indirizzabile; gate e trigger out indipedenti; mod wheel e key velocity out per la gestione dei comportamenti più immediati. Eventuali aggiornamenti firmware possono essere ricevuti tramite USB.

Qui, per ulteriori informazioni.

 

VInce Clarke VCX-378 Imaginator

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Sviluppato in collaboraazione con Analogue Solutions, il modulo Euro Rack Imaginator VCX-378 incarna un raffinato meccanismo di quantizzazione, trattamento e composizione algoritmica messo su strada da popolare tastierista degli Yazoo (prima) e degli Erasure (poi). Insomma, se siete sensibili al fascino elettronico britannico, non rimarrete indifferenti alla possibilità di aggiudicarvi – ma dovrete essere veloci – uno di questi moduli.

Di Enrico Cosimi

Schermata 11-2457352 alle 12.00.03

Direttamente nelle parole di Vince: “volevo un attrezzo che fosse pratico per generare pattern musicali basati su variabili controllabili dall’utente”. Praticamente irresistibile…

Sputnik Modular Multitouch Keyboard Controller

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Le tastiere capacitive sono l’ultimo – ok, il penultimo grido nel settore della sintesi modulare Euro Rack. Da questo punto di vista, i punti critici sono, come al solito, problemi di lettura nella pressure, eventuali rimbalzi a raffica per la tensione di gate e altre “piacevolezze” che diventano uno standard sgradevole presso costruttori iper-blasonati e iper-sopravvalutati. Non è il caso di Roman Filipov che, con la sua Multitouch Keyboard finalmente ha fatto capire a parecchie persone come dovrebbe essere costruito il materiale tattile Euro Rack per garantire prestazioni professionali e performance prive di brutte sorprese.

Di Enrico Cosimi

sputnik_keybed2 2

L’apparecchio occupa tutta una fila da 84 HP (il prossimo Keyboard Expander, modulo annunciato per gestire al meglio il flusso di dati in emissione dalla tastiera, dovrà per forza di cose trovare spazio in un altro cabinet) e, come tutte le apparecchiature Sputnik Modular, ha bisogno anche del +5V di alimentazione.

Moog Mother-32. Le ultime cose da sapere…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Per entrare nel Setup Mode del Moog Mother-32 è necessario usare una combinazione di tasti abbastanza complessa: (SHIFT)+RESET+SET END+8. Dopo aver premuto questa combinazione, con le frecce LEFT/RIGHT si sceglie una di tre pagine di parametri relativi ai comportamenti selezionabili.

Di Enrico Cosimi

Schermata 11-2457328 alle 20.49.12

Le tre pagine sono relative a: Pagina 1: modalità indirizzabili per la porta ASSIGN; Pagina 2: MIDI Channel; Pagina 3: Tempo Input Mode.