Posts Tagged ‘virsyn’

Poseidon Synth di Virsyn

Written by Attilio De Simone on . Posted in Software

Lo sviluppatore tedesco continua a seguire percorsi di sintesi del tutto personali cercando di sfruttare al meglio le opportunità di controllo offerte dalla piattaforma ipad.
Poseidon è in grado di produrre ottime textures sonore e pads, dispone di una brillante serie di effetti e offre un controllo sul motore sintesi completo e semplice.
Di Attilio De Simone
 ps_wave

VirSyn Emo Chorus per iPad/iPhone

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Harry Gohs presenta una realistica simulazione di coro studiata per lavorare su iPad/iPhone. Il panorama timbrico offerto dalla app spazia dalle semplici emulazioni di poche voci in sovrapposizione alla piena massa corale con 128 esecutori individualmente generati.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

emo 1

Sono calcolate le sottili variazioni espressive dovute a micro modulazioni sul contenuto armonico, sull’intonazione e sull’allineamento ritmico. Emo Chorus può essere usato live su qualsiasi segnale in ingresso, microfono, chitarra, Audiobus e Inter App Audio.

Tap Delay: il ritardo a nastro di Virsyn

Written by Attilio De Simone on . Posted in Software

VirSyn continua a pubblicare ottimi strumenti ed effetti per l’ipad. Dopo Tera Synth e Arpeggist è il turno di Tap Delay, un effetto dedicato al mondo del delay a nastro. In questo caso, oltre a replicare tutte le “fantastiche imperfezioni” delle apparecchiature analogiche, l’innovazione consiste nella presenza di uno step sequencer col quale distribuire gli eventi di ritardo secondo una logica molto moderna.
Di Attilio De Simone
01
Tornando alle imperfezioni, è possibile impostare l’intensità di wow, flutter, saturazione, bias della testina e fruscio del nastro. Tutto ciò aggiungerà realismo e autenticità al nostro suono.
Lo step sequencer ci consentirà di impostare i ritardi su diverse lunghezze, per garantire andamenti ritmici ben definiti ed ancorabili al clock midi (l’ideale per il dub sulle tracce ritmiche).

VirSyn Tera Synth per iPad

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Harry Gosh colpisce secco e duro, esportando il motore di sintesi Tera sull’accogliente piattaforma iPad. Il meccanismo fornisce un’ambiente di programmazione virtual analog, con notevoli sbilanciamenti sulla potenza digitale nuda e pura.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

tera ipad

Tera for iPad sfrutta il wireless patching per la costruzione di timbriche in ambiente physical/virtual analog, con oscillatori, trattamenti di segnale, ring modulation, generazione subarmonica, distortion, delay/chorus/phaser e Reverb.

VirSyn iVoxel 2.5.0

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software

E’ una app di vocoder intelligente sviluppata da Harry Gohs e giunta oggi alla sua versione 2.5. Riunisce il comportamento di voice coder/decoder, con l’accoppiamento di contenuto armonico desunto da segnale modulante e frequenza desunta da segnale portante con il comportamento più esoterico di singing machine programmabile. La compatibilità con Audiobus send/receive permette di utilizzare la app all’interno di complessi (e portatili) network di app in simultanea.

Di Enrico Cosimi

iVoxel 01

Cosa c’è di nuovo nella 2.5? E’ presto detto: trasmissione Audiobus con possibilità di filtraggio e ricezione sempre Audiobus con canali separati per Carrier (il segnale portante che fornisce l’intonazione) e Modulator (il segnale che viene analizzato per l’estrazione del contenuto armonico). In questo modo, il messaggio da affibbiare all’esecuzione polifonica può raggiungere iVoxel virtualmente da qualsiasi parte del mondo musicale e, simmetricamente, il valore portante di intonazione può essere generato da altro generatore sonoro.

VirSyn Harmony Voice per iDevice

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

E’ un harmonizer per iPad/iPhone/iPod in grado di trasformare la voce catturata dal microfono in un segnale polifonico a quattro voci liberamente controllabili.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Può funzionare come pitch shifter e come harmonizer, con correzione automatica dell’intonazione. Il musicista può cantare nell’iDevice e la app si occupa della creazione di quattro voci con cui eseguire gli accordi impostati sulla piano keyboard. In alternativa all’esecuzione diretta degli accordi di armonizzazione, si può far decidere alla app la scelta degli intervalli, facendoli calcolare in base alla linea melodica eseguita dal musicista (ovviamente, rispettando tonalità e modo scelti in precedenza). Si può selezionare il comportamento per toni interi o per temperamento equabile.

VirSyn iVoxel 2.0: non solo vocoder per iDevices

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Giunto alla sua seconda revisione, iVoxel conferma le interessantissime funzionalità precedentemente messe a profitto con il seminale applicativo Cantor. Di base, iVoxel permette di generare un segnale speech (parlando o cantando nel microfono) per poi applicare al segnale le caratteristiche d’intonazione/armonizzazione ricavate da un segnale carrier. Ma, in aggiunta al normale funzionamento di vocoding, è possibile registrare fraseggi vocali, semplici sillabe o parole che possono poi essere riutilizzate.

di Enrico Cosimi

iVoxel basa molta della sua potenza sul precedente MatrixVocoder sviluppato da VirSyn e offre, fra le altre, le funzioni di realtime pitch following (con correzione automatica dell’accordatura, forzandola su scale diatoniche, cromatiche o definite dall’utente); la gestione del risultato audio è corroborata dalla presenza di nuovi potenti oscillatori di generazione carrier, con voxel editing, riverbero particolarmente denso, virtual MIDI per il controllo, integrazione Soundcloud per il trasferimento diretto dei file audio.

Lo spettro audio del segnale precedentemente analizzato può essere acquisito per la sound library residente e, successivamente, messo a disposizione delle pagine interne di sequenza.