Posts Tagged ‘mackie’

Mackie FreePlay

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

È un sistema di amplificazione personale facilmente trasportabile, alimentato a batteria,  in grado di fornire un suono potente e sull’intero spettro audio sempre e ovunque. Capace di ricevere musica in streaming via Bluetooth, dotato di un mixer digitale completo a quattro canali e di una potente App di controllo per dispositivi iOS e Android, il FreePlay è una soluzione di amplificazione in stereo, subito pronta per un incredibile intervallo di applicazioni.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 07-2457221 alle 16.20.31

 

Sistema di amplificazione stereo completo sull’intero spettro, il FreePlay dispone di un woofer potenza elevata da 8”,  permette il collegamento di microfoni, sorgenti a livello di linea o strumentale e dispone di un mixer digitale a quattro canali per il controllo dei livelli, dell’equalizzazione e di tanti altri aspetti dell’esecuzione. FreePlay è in grado di ricevere musica in streaming da qualsiasi smartphone, tablet o dispositivo dotato di Bluetooth.

 

Ma il mixer analogico serve ancora?

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear, Recording, Tutorial

Sottotitolo: quando si ha una scheda audio? Il dubbio è meno peregrino di quanto si possa pensare e, prima o poi, assale chiunque produca musica elettronica principalmente attraverso un’interfaccia audio multicanale (ma non troppo) collegata al proprio PC. Come al solito, la risposta più corretta è: dipende…

Di Enrico Cosimi

Schermata 11-2456968 alle 12.25.48

Dipende da tante cose: il tipo di interfaccia audio e il numero di canali simultaneamente disponibili in ingresso/uscita, il tipo di produzione che si vuole mettere in piedi (con o senza strumenti musicali esterni), il tipo di mixer analogico che si vuole collegare all’interfaccia. Anticamente, quando i dinosauri analogici regnavano sulla terra, il mixer era già oggetto di discussione per la differenza fondamentale tra le sue due possibili configurazioni: mixer recording e mixer da live. Il primo tipo era quello più adatto per gestire la registrazione multitraccia e, ancora oggi, risulta quello più comodo per indirizzare i segnali verso le diverse porte d’ingresso presenti nell’interfaccia audio; il secondo tipo era (ed è) quello più semplice, più economico e più diffuso sul pianeta. Per questo motivo, oggi, occorre imparare a fare i salti mortali adattando la propria metodologia di lavoro al limite del mixer live.

Mackie Thump Series

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

La nuova serie di speaker PA targati Mackie è in grado di erogare più di 1000 watt di potenza con componenti da 12” e 15”. Il balzo in avanti, rispetto alle vecchie serie, è impressionante.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 05-2456790 alle 16.50.49

Ciascun componente è dotato di equalizzazione incorporata a tre stadi con sezione mid accordabile; in aggiunta è stato particolarmente curato l’allineamento nel tempo del segnale sottoposto a crossover. Gli ingressi sono in formato combo mic/line. Lo speaker principale Thump 12 o Thump 15 (da 12” o da 15”) può essere montato su piantana o usato come monitor di palco; il subwoofer Thump 18S eroga 1200 watt attraverso un woofer da 18”. Il nome è tutto un programma.

Mackie VLZ4 Series. La quarta generazione

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Tra i mixer analogici, Mackie si è conquistato da tempo una posizione di tutto rispetto per la solidità delle sue apparecchiature e per il notevole rapporto S/N che ne facilita l’impiego anche in condizioni lavorative di estrema variazione dinamica. La vecchia serie VLZ è giunta oggi alla quarta generazione, rispettando gli standard di base e potenziando le funzionalità offerte. Il tutto, con una rinfrescata al look, che non guasta mai…

Di Enrico Cosimi

402_VLZ4_Top

Grazie ad un ardito gioco di livelli, il meccanismo VLZ permette di recuperare in uscita il segnale audio mantenendo al minimo sia il rumore di fondo del sistema, sia l’intervento sgradito di interferenze esterne. Originariamente costituita dallo storico modello 16 canali table top/rack mount, la serie VLZ ospita oggi otto modelli diversi, caratterizzati da precisi tagli operativi: 402, 802, 1202, 1402, 1642, 1604, 2404, 3204. Come è facile immaginare, il primo numero indica la quantità dei canali in ingresso, il secondo numero indica il numero dei bus in uscita.

Drone event: effetti, effetti e ancora effetti

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Drone Department, Gear, Tutorial

Dopo aver archiviato l’argomento “sorgenti sonore”, è il momento di prendere in considerazione gli effetti con cui processare, arricchire o catturare in loop i segnali audio disponibili come materiale indifferenziato. Inutile dire che il punto debole di tutta la baracca è il tipo di mixer audio e, ovviamente, la quantità/qualità delle mandate aux simultaneamente disponibili.

Di Enrico Cosimi

Purtroppo, specie con le strutture di mixaggio analogico, tante ausiliarie corrispondono a tanti dobloni da spendere con le lacrime agli occhi; questo non esclude – specie per i musicisti più avventurosi e dotati di sangue freddo – che un qualsiasi virtual mix opportunamente gestito, meglio se controllato con un dummy fader box, può tranquillamente supplire alla bisogna.

Mackie DL1608

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Il DL1608 è un dock per iPad che contiene, al suo interno, tutto quello che serve per ricevere segnali audio e mixarli professionalmente per applicazioni live e, secondariamente, master recording. L’idea, apparentemente semplice, è assai affascinante nelle sue implicazioni e demanda tutto il “lavoro sporco” all’iPad, riservandosi la gestione delle connessioni analogiche, la parte fisica dell’interfaccia di controllo e la struttura portante. Diamo una prima occhiata anticipatoria.

Di Enrico Cosimi

il dock DL1608 possiede 16 preamplificatori Onyx con 12 connettori XLR bilanciati e quattro connettori combo mic/line per il collegamento di strumenti e microfoni. La conversione dati AD/DA avviene con tecnologia Cirrus Logic a 24 bit, la dinamica dichiarata è pari a 114 dB.