Un incontro con Alberto Rocchetti, il tastierista di Vasco

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Con grande piacere, il 6 Dicembre p.v., Yamaha organizza un incontro con il “Lupo della Maremma” alias Alberto Rocchetti, il tastierista di Vasco Rossi. Un incontro unico dedicato a tutti i tastieristi ed in particolare a quelli delle cover band di Vasco Rossi.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

rocchetti

Alberto racconterà la sua esperienza musicale sul palco con Vasco intervistato da Piero Chianura e suonerà le parti di piano più famose del repertorio e gli assoli di synth. Infine, per il gusto dei tastieristi, verrà creato in tempo reale un suono per un brano di Vasco sullo stage piano Yamaha CP4 con il supporto di Manuele Montesanti. Manuele illustrerà anche i suoni di synth su MOTIF XF. Seguirà una sessione autografi di Alberto su cartolina dedicata.

Scolpire il suono – Workshop per adulti

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Sabato 8, 15, 22 e Domenica 23 Novembre 2014, alle ore 17.00 presso il Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo – familiarmente, MAXXI, a Roma, si terrà un ciclo di quattro incontri condotto dai musicisti Simone Pappalardo e Gianni Trovalusci per Open Museum/Open City con il Dipartimento Educazione.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 11-2456967 alle 11.55.45

Sarà possibile esplorare la musica contemporanea e i suoni elettronici attraverso la realizzazione di strumenti elettroacustici auto costruiti usando materiali di riciclo. Oltre alla generazione sonora, ci si occuperò della sperimentazione sul paesaggio sonoro, personale e d’insieme. Il tutto si concluderà con una performance collettiva.

ANimALOGICA CLINIC | Kinetik Laboratories

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Continua la meritevole iniziativa portata avanti da Alessandro Lupo in quel di Bologna: dopo l’incontro/workshop con LEPLoop, è la volta di Kinetik Laboratories.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 10-2456946 alle 23.48.35

Kinetik Laboratories nasce nel 2009 dalla collaborazione tra Claudio Granzieri ed Andrea Reali, da sempre appassionati di musica e di strumenti musicali elettronici, con l’intento di creare dei generatori sonori dalle voci estreme e ricercate, senza riproporre o simulare macchine costruite dalle grandi marche commerciali. L’occasione sarà ghiotta non solo per confermare quanto fatto finora e già presentato in catalogo, ma anche per gettare un occhio (e scambiare quattro chiacchiere) sui nuovi, interessanti, sviluppi che Kinetik Laboratories ha messo in cantiere.

Digital Audio WorldStation: Inter/Azioni elettroniche per la creatività musicale

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Il bando Digital Audio WorldStation: Inter/Azioni elettroniche per la creatività musicale è promosso dalla Fondazione Giorgio Cini di Venezia, con il sostegno della Regione Veneto nel quadro degli “Interventi regionali di promozione e sostegno della musica giovanile. Esercizio finanziario 2013. Legge regionale 19.03.2009, n. 8”.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 09-2456924 alle 17.01.31

È rivolto a giovani musicisti interessati alla musica elettronica in tutte le sue declinazioni, con un’età compresa tra i 18 e i 35 anni.

Dall’acquisizione al mixing: workshop con Avid, Apogee ed Eve Audio

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Sono aperte le iscrizioni per partecipare gratuitamente ad uno di questi workshop: verrà spiegato in modo semplice e diretto come ottenere registrazioni professionali in home/project studio, utilizzando le interfacce e i convertitori audio di Apogee, i controller Artist ed il software Pro Tools di Avid, i monitor da studio di Eve Audio.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

image002

Qui sotto, il programma dettagliato delle manifestazioni.

90dB-Festival Internazionale delle Arti Sonore 11-14 settembre

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Recuperiamo dalla homepage della manifestazione e ripubblichiamo volentieri, visto l’interesse e la validità della manifestazione. Da giovedì 11 settembre a domenica 14 settembre 2014, nell’ambito dell’Estate Romana, gli spazi dell’Ex-Cartiera Latina, nel Parco dell’Appia Antica di Roma, ospitano la seconda edizione di 90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore, una rassegna dedicata alla sound art, alla digital art e alla sperimentazione sonora, a cura dell’Associazione culturale moorroom, che vedrà protagonisti 21 artisti di fama internazionale.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

90

La manifestazione è a ingresso libero90dB–Festival Internazionale delle Arti Sonore aspira a diventare un appuntamento annuale, con l’obiettivo di far conoscere a un vasto pubblico, romano e non solo, la creatività e l’innovazione legate alle arti sonore, sempre più diffuse all’estero e ancora poco in Italia. Durante i quattro giorni del Festival saranno presentati progetti in anteprima nazionale e internazionale, con un programma di installazioni, concerti e laboratori.

Arturia and Me – Video Contest

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Arturia celebra 15 anni di attività e, per l’occasione, lancia un Video Contest aperto a tutti: il vincitore di Arturia and Me conquisterà il primo premio e si porta a casa un MiniBrute SE dorato. Dal secondo al quinto premio, si vince un MiniBrute regolare e, dal sesto al quindicesimo premio, si vince un BeatStep.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

ARTURIA

I video devono raggiungere Arturia entro il 29 Settembre (data battistiana…) 2014 sotto forma di link da comunicare a: videos@arturia.com. Si può partecipare con un unico video di durata compresa tra 45 secondi e 3 minuti. I video non possono essere uploadati su YT o resi pubblici in altro modo prima della fine del Contest. Con il link del video deve essere comunicato, ovviamente, nome, indirizzo e email del concorrente.

Cosa deve contenere il video? Il vostro rapporto con i prodotti Arturia. Come dichiarano nella homepage: siate pazzi, divertenti, romantici o selvaggi. Ma siate CREATIVI!!!

In bocca al lupo.

In ricordo di Valentino Di Bella

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Ho avuto l’onore di studiare il pianoforte con Valentino Di Bella per quasi un decennio; il ciclo si è concluso con il mio Diploma (nel Settembre 1983) dopo essere passati indenni, è il caso di dire, attraverso Solfeggio – ancora allo Stalinslao Giacomantonio di Cosenza – e poi Quinto anno, Armonia, Storia della Musica, Ottavo e Decimo al Francesco Morlacchi di Perugia,  presso la vecchia sede di Via dei Priori a un passo dalla trattoria Da Giancarlo e dall’Hotel Priori… le tappe principali (assieme al Fondaco, di tutte le nostre trasferte perugine). E’ stato un decennio intenso, irripetibile, per densità d’insegnamento e per efficacia del metodo, due peculiarità che Valentino, allievo di Rina Rossi e quindi riconducibile alla scuola di Vincenzo Vitale, aveva fatto sue perfezionandole in una vita dedicata alla musica insegnata tanto, composta forse troppo poco, eseguita purtroppo non quanto avrebbe dovuto.

Di Enrico Cosimi

 

Fare lezione con Valentino, per un dodicenne timido, ma anche per un ventiduenne molto meno timido, era un’esperienza travolgente: non c’erano “martelletti” da rispettare o ipocrite costrizioni in punta di “prego”, “mi scusi”, “maestro: come sono andato”… sempre nell’assoluto rispetto per la pagina scritta e per le indicazioni dell’autore (un Andante spianato era, appunto, spianato…), c’era l’immersione completa nella produzione organizzata del suono con energia e dedizione difficilmente riscontrabili presso altre scuole. Tutto il resto, compleanni compresi, passava in secondo piano.

Acusmatiq 9.0-Onde. 25/26/27 Luglio 2014. Mole Vanvitelliana di Ancona

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Quest’anno, Acusmatiq giunge alla sua nona edizione ripresentandosi come un festival in continua trasformazione che cerca in maniera trasversale e libera di raccontare i possibili rapporti tra musica e tecnologia, soffermandosi spesso su esperienze di confine e mettendo a confronto gli strumenti e le estetiche del presente con quelle del passato e quelle (possibili) del futuro.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 07-2456849 alle 10.40.02

Senza preclusioni, Acusmatiq si è sempre mosso tra vari mondi musicali: esperienze della musica contemporanea, ibridazioni elettroacustiche e derive elettroniche tra sperimentalismo, arte sonora e musica pop di sintesi. Sempre seguendo un filo rosso il cui scopo è quello di evocare un’immagine evolutiva della creazione sonora “moderna”. Di recente, poi, si è rafforzata  l’attenzione verso la didattica e la formazione, con la proposta di workshop, seminari e tavole rotonde sugli aspetti della tecnologia musicale sviluppata nella (storicamente) feconda regione Marche, lasciando che il genius loci tecnologico fosse la struttura portante di nuove produzioni del festival. Fondamentale è quindi il potenziato rapporto di collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche, autentico propulsore tecnologico che quest’anno renderà possibile la performance Waterfront.

Il sottotitolo dell’edizione 9.0 di Acusmatiq è “ONDE”, un termine che vuole evocare la miriade di scale di ampiezza dei fenomeni vibratori sonori e non che ci circondano e che sono, quest’anno, alla base della riflessione del festival.

EKO Experience – Luglio 2014

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Events

Pochi operatori di settore, come EKO, possono incarnare a pieno diritto l’immagine di riferimento nel mercato nazionale degli strumenti musicali. Forti di un passato di produttori pionieristici (basterebbe pensare alle chitarre dei Rokes o all’onnipresente Ranger 12…), hanno laboriosamente vissuto una fortunata rinascita come importatori e distributori di marchi prestigiosi, mettendo in piedi un catalogo che, stampato, ricorda le dimensioni dell’elenco telefonico di una grande città.

Di Enrico Cosimi

EKO 00 apertura

Nel catalogo EKO, trova posto tutto quello che serve per mettere su strada una band completa, dall’ago al cannone, e – nonostante un’apparente sbilanciamento per il mondo della sei corde – l’average keyboard player si troverebbe ampiamente a proprio agio parlando di KORG e Studiologic, ma anche Akai, Alesis e Icon. Forti di questo solido patrimonio strumentale, e dell’indiscussa credibilità nazionale, EKO ha offerto agli operatori di settore una sontuosa due giorni di incontri amichevoli culminati, lo scorso 7 Luglio, nella visita alla fenomenale sede di Montelupone, nell’ombelico di quello che – ormai comunemente – è considerato il pianeta Marche, ovvero il distretto produttivo italiano pressoché interamente dedicato alla tecnologia. Tra una nuotata nelle calette del Conero (uno dei posti più belli di tutto il Mediterraneo), uno scambio di idee con endorser di primo piano e una chiacchierata con gli amici della EKO, il tempo è passato veloce. La sera, le orecchie sono state fatte fischiare da Luca Colombo, Massimo Varini, Marco Parisi, Federico Alar Simonazzi, giusto per nominare i primi che ci tornano in mente. Ma, prima, le stesse orecchie erano state vellicate dall’elegante esecuzione del Paolo Principi Quartet, alla presa con classici senza tempo del jazz più recente.

ga('send', 'pageview');