Posts Tagged ‘QuBit’

QU-Bit Octone Pitch and Gate Sequencer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

QU-Bit ha fatto il colpo grosso con Nebulae, il lettore audio Euro Rack in grado di realizzare granulazione in tempo reale; ora, dopo diversi altri moduli furbetti, è il turno Octone, il sequencer “circolare” per la gestione di Pitch e Gate.

Di Enrico Cosimi

 

qubit

Premesso che, di questi tempi, sembra che recuperare i moduli QU-Bit in Italia stia diventando ogni settimana più difficile, l’interesse suscitato da Octone è tale che vale la pena farci un giro virtuale. Alla fine dei conti, non c’è difficoltà che un serio e-seller non possa risolvere per voi.

QuBit Electronix Nano Rand

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Nel rutilante panorama Euro Rack, è sempre più forte la scuola di pensiero che privilegia la densità di controlli e comportamenti in poco spazio; in un’epoca di skiff super portatili, dove le compagnie aeree low cost sembrano disposte a valutare anche la densità del tessuto usato per le nostre mutande, meglio avere tante funzioni in poco spazio. Da questo punto di vista, Nano Rand targato QuBit è perfetto.

Di Enrico Cosimi

Nano Rand

In 4 HP di spazio, con assorbimento pari a 60 mA per il +12 e 17 mA per il -12, con profondità skiff friendly, questo piccolo modulo riunisce diverse funzioni separate, ma afferenti alla generazione di valori imprevedibili.

Nano Rand

Nano Rand offre quattro algoritmi diversi di generazione casuale, selezionabili da pannello o a distanza e confermati dal codice colore adottato per il regolare di velocità/densità di navigazione; la struttura prevede tanto la generazione interna di clock (sempre utile per il resto del sintetizzatore) quanto la subordinazione ad un treno d’impulsi ricevuti dall’esterno ed eventualmente filtrabili come densità/probabilità; il segnale generato può essere limitato ai valoir unipolari positivi o lasciato espandere indifferentemente lungo tutto l’arco di comportamento bipolare. Come è facile immaginare, il Digital Noise e il Sample & Hold sono ovviamente inclusi nelle prestazioni di bordo. Andiamo per ordine.