Posts Tagged ‘Nord Lead 4’

Nord Lead 4. Rosso fisso – Seconda parte

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Qualche giorno addietro, ci eravamo occupati di passare al pettine fino la struttura di sintesi, ovvero l’architettura di voce, del potente Nord Lead 4. Oggi, è il momento di approfondire le funzioni più ampie dell’apparecchio, quelle che permettono di dinamizzare il segnale in morphing aprendo insospettati panorami di performance.

Di Enrico Cosimi

NordLead4-panel_xl

Morphing, questo sconosciuto

Con buona pace dei 10cc e dell’indotto cinematografico, con il termine morphing, si intende la possibilità d’intervento simultanea su diversi parametri che possono essere controllati con escursione e direzione indipendente sotto l’azione di un unico “gestore centrale”. In questo modo, nelle precedenti versioni Nord Lead, era possibile assegnare (ad esempio) Cutoff Frequency, LFO Rate, Modulation Amount e Sustain Level alla variazione di valore impostata muovendo la Modulation Wheel, agendo sul Channel Aftertouch o invocando la Key Velocity.

Nord Lead 4. Rosso fisso – Prima parte

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Ne abbiamo parlato con curiosità anticipatoria direttamente dopo il Frankfurt Musikmesse dello scorso anno. Oggi, quasi dodici mesi dopo, abbiamo avuto a disposizione un esemplare full function, sul quale verificare tutte le aspettative e le lusinghiere conferme che amici più fortunati e musicisti in giro per il mondo hanno messo in atto a proposito dell’apparecchio.   Per chi si fosse sintonizzato solo ora, ricorderemo che il Nord Lead 4 (da ora in poi, per brevità, NL4) è l’ultima e più recente incarnazione del prestigioso motore di sintesi Made in Sweden che, dalla prima versione NL1 (nel pieno degli Anni 90) ha portato in auge, prima, la sintesi virtual analog e ha definito (poi) uno dei suoni più classici per la produzione elettronica degli ultimi anni.

Di Enrico Cosimi

NL4 Apertura

A differenza della precedente versione NL3, sono spariti i lussuosi encoder a corona di LED, non c’è il display alfanumerico 16×2 e la tastiera è priva di channel aftertouch, ma si è privilegiato il know how accumulato in generazioni e generazioni di apparecchiature; in questo modo, non solo l’intero motore, ma specialmente la gestione del sync è divenuta più performante e – grazie all’implementazione degli Impulse Morph button, si può giocare con i parametri in maniera creativamente non raggungibile all’interno di tante altre macchine concorrenti.

Clavia Nord Lead 4 – Qualche altro dato…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Se ne è parlato furiosamente nella settimana che ha preceduto l’edizione 2013 del Frankfurt Musikmesse: molti, compreso chi scrive, avrebbero preferito un Nord Modular G3, altri sognavano un Nord Wave 2. Invece, Clavia ha tirato fuori dal cilindro una sostanziosa versione aggiornata del loro sintetizzatore a struttura preconfigurata. Erede del NL2x e del poco fortunato NL3, il nuovo modello version 4 ha fatto subito parlare di se per le interessanti caratteristiche. Dopo la Fiera, in attesa di una prova su strada, possiamo aggiungere altri argomenti con cui (pre)valutare l’apparecchio.

Di Enrico Cosimi

IMG_1964

Diciamo subito due cose: a) lo strumento non è ancora terminato – la versione definitiva a tastiera è attesa per fine Maggio 2013 e la versione tabletop dovrebbe seguire a tre mesi di distanza; b) lo strumento suona, già da ora, molto bene, con timbrica ampia, aggressiva, che si salda a quella delle ultime generazioni Clavia e che sicuramente non faticherà ad imporsi come nuovo standard.

Clavia Nord Lead 4 Performance Synthesizer

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Il nuovo sintetizzatore targato Clavia incorpora interessanti funzioni timbriche come advanced layering & sync, nuovi modi di filtraggio ed effetti on line. Nord Lead 4 è un sintetizzatore multimbrico a quattro parti con due oscillatori che sfruttano nuove virtualizzazioni in grado di gestire forme d’onda virtual analog, wavetable con campionamenti e formant wavetable per la costruzione di sonorità armonicamente molto complesse.

Di Enrico Cosimi

nl4-angled

Gli oscillatori gestiscono FM e Hard/Soft Sync; si possono mettere in stack fino a quattro oscillatori per voce, in modo da costruire velocemente timbriche carnose e potenti.