Roland RC-505 Loop Station

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

E’ una struttura in grado di catturare e ripetere in loop cinque diversi segnali stereofonici, organizzati su altrettante tracce indipendenti. Ciascuna traccia è dotata di comandi di livello, play/rec, pausa e edit/erase facilmente controllabili durante l’esecuzione. Una ricca dotazione di led rende facilmente visibile l’avanzamento del loop e semplifica le operazioni di sincronizzazione umana.

Di Enrico Cosimi

Schermata 04-2456392 alle 11.19.57

Il segnale in ingresso può essere arricchito passandolo attraverso la Input FX section, sfruttando i diversi algoritmi residenti; in maniera simmetrica, si può processare l’uscita audio della traccia sfruttando la sezione Track FX. Come in altri software dedicati, anche RC-505 può allineare le velocità dei segnali audio catturati utilizzando efficaci meccanismi di time stretch/tempo sync che portano in battuta i transienti riscontrati.

Tra gli algoritmi disponibili, sono presenti Robot, Vocoder, Vinyl Flick, Beat Repeat. E’ possibile assegnare i parametri di effetto ritenuti più indispensabili ai controlli di pannello.

Schermata 04-2456392 alle 11.23.28

Sono disponibili 99 memorie da 5 tracce, con riscontro delle regoalzioni di effetto, delle impostazioni di playback e delle regolazioni generali. L’apparecchio può produrre 85 pattern ritmici che spaziano dai classici incastri “pari” a più complessi tempi dispari. Tutti i parametri sono gestibili esternamente tramite MIDI o attraverso una coppia di footpedal indirizzabili.

Schermata 04-2456392 alle 11.18.36

La connessione USB semplifica il trasferimento bidirezionale dei dati e supporta il comportamento USB Audio/MIDI communication. Il segnale in ingresso può essere desunto dalla porta XLR con phantom power, dagli ingressi mono/stereo su jack standard o dall’ingresso mini jack ausiliario. L’apparecchio può lavorare anche come interfaccia audio per il computer.

 

 

Tags: , ,

Trackback from your site.

Comments (33)

  • RECmood

    |

    Salve, vedo che siete molto preparati e spero che potete togliermi un dubbio. Come faccio a registrare con ableton direttamente dall rc e senza schede audio esterne? (impostazioni e collegamenti). GRAZIE MILLE

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      devi collegare la RC direttamente agli ingressi audio del tuo computer – se non li hai, DEVI PER FORZA prendere una scheda…

      poi, da dentro le preferenze di Ableton, devi selezionare in Audio gli ingressi “built in”

      Reply

  • Enrico Cosimi

    |

    l’apparecchio non prevede collegamenti send/return, quindi ti conviene collegare tutto in serie ALL’INGRESSO del Looper

    Reply

  • Piero

    |

    Salve. Vorrei se possibile. I parametri. Di settaggio standard. Visto che smanettando. Ho. Confuso un po i settaggi grazie

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      non saprei dove andarli a prendere… che dice il manuale?

      Reply

  • cristian camporesi

    |

    Ciao, sto cercando di preparare un live elettronico senza computer. Se collego il midi in dell’RC a una drum machine riesco a dargli un sync in maniera che i loop che andrei a registrare live suonando vari synths restino a tempo?

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      devi verificare quale delle due condizioni (RC Master versus Drum Machine Master) è quella che funziona meglio… sulla carta, si fa presto a parlare di MIDI Sync, ma all’atto pratico occorre sempre fare qualche test per identificare la configurazione che crea meno scompiglio. 😉

      Reply

  • Michele Sorvillo

    |

    Buongiorno sono in procinto di prendere questa macchina come audio loop player da inserire in un liveset con altre due groovemachine e 3 synth esterni.
    Volevo capire come si comporta come slave player di loop prechoppati e messi a tempo su pc (la macchina riceverebbe solo il midi sync, o in alternativa potrei nominarla master per le altre macchine).
    Come si comporta nello switch fra le 99 memorie (ci sono silenzi ? il dsp degli effetti come si comporta nel cabio memoria? ) .

    Grazie in anticipo e buonagiornata!!

    :)

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      purtroppo, l’apparecchio non è più disponibile per fare prove e verifiche “sul campo”…
      sarà meglio fare un controllo diretto in negozio :-(

      Reply

      • Michele Sorvillo

        |

        Uh si ho immaginato vista l’età dell’articolo, grazie comunque e buon lavoro ! :)

        Reply

  • Marco

    |

    Ciao ho una 45000 ehx come master collegata al volca beats e vorrei registrare un in 7/4 a tempo come è possibile farlo in quantize mode?

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      la lunghezza della traccia audio è impostata con il primo passaggio di registrazione, quindi per avere i 7/4 basta solo dare la dimensione giusta e suonare “dritti”; sulla volca, devi programmare un pattern di durata adatta ad ospitare il 7/4 (e calcolando che hai 16 step, o ti metti a 7 o a 14…)

      Reply

  • Marco Di pietro

    |

    Esiste un modo per non far entrare nel loop un ingresso? Ad esempio se collego la.mia.drummachine all ingresso minijack ,è possibile nn registrare te ingresso e farlo uscire direttamente.dalle.casse?

    Reply

  • Maria Vittoria Corrado

    |

    Salve vorrei sapere che casse devo collegare alla loopstation (passive o attive?), e vorrei sapere se serve il mixer!!! Scusate ma io non ho capito bene dalle istruzioni :(

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      sarebbe sempre meglio uscire dalla loopstation – quale che sia – ed entrare in un mixer PRIMA di raggiungere le casse AMPLIFICATE; in ogni caso, il segnale che esce da questi strumenti deve per forza essere amplificato… quindi, casse amplificate come non ci fosse un domani!

      Reply

  • luca

    |

    Ciao Enrico, quindi gestice una possibile piccola latenza in entrata l rc? Hai detto che mette tuttobl in battuta? Confermi? ??

    Reply

  • Matteo

    |

    Ciao ho da poco comprato l’rc 505 boss loopstation
    E ho anche una Akai Xr 20 Drum machine.
    Come devo fare per connettere la drum machine alla loopstation? Di quali cavi ho bisogno?
    E ho solo un paio di cuffie, volevo fare dei live restristramdk in loop la drum machine
    E poi vorrei più avanti registrare tutto su pc come devo fare?
    Ringrazio in anticipo

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      devi portare il midi out dalla macchina che vuoi “far comandare” al midi in della macchina che vuoi schiavizzare; ti conviene usare la akai come master clock.
      per l’audio, devi usare cavi normali sia per collegare gli apparecchi che per cattuare l’audio nella scheda del PC

      Reply

  • Flavio

    |

    Ciao, volevo sapere se è possibile registrare una sola battuta e farla ripetere più volte per poi regiastrarci sopra per la lunghezza delle ripetizioni (cioè senza che si riinizi il loop, ovvero fare in modo che non si debba registrare più volte la battuta, ma facendone bastare una) grazie

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      si si, è possibile avere tracce DI LUNGHEZZA DIFFERENTE che suonano contemporaneamente. è un “modo” che deve essere selezionato dall’utente; controlla sul manuale operativo; di suo, non “nasce” con quel comportamento e prevede che le tracce abbiano egual lunghezza…

      Reply

  • Flavio

    |

    Quindi mettiamo che faccio tre accordi con una tastiera e metto in loop, poi faccio un assolo di chitarra, quando il loop di tastiera riinizia posso continuare a registrare la chitarra senza che riniinzi pure essa? (la chitarra). Grazie

    Reply

  • Flavio

    |

    L ho letto ma non ero sicuro di aver capito bene, volevo una conferma

    Reply

  • Flavio

    |

    Ciao,volevo sapere che differenza c’è tra prendere due pedali FS-5Us o un pedale doppio FS-6, grazie

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      da quello che mi sembra di capire, il modello FS-6 può essere “momentaneo”, cioè tenere chiuso o aperto un contanto FINTANTO CHE lo tieni premuto, o “bistabile”, cioè premi una volta per aprire e premi una seconda volta per chiudere; invece, il modello FS-5U è solo momentaeo; per sicurezza, scarica i manuali e vedi se tutto quadra…

      Reply

  • Flavio

    |

    Grazie

    Reply

  • Claudio

    |

    ciao a tutti, sono disperato, qualunque loop io registri nel boss rc 505, portandolo nel pc, copiando i file nel pc, i file si sentono malissimo e a volume bassissimo, perche’ ? cosa devo fare ? quando invece li ascolto dalla loop suonano perfetti, ma quando li ascolto dal file DAL pc sono distorti e a volumi bassissimi. Perche’ ? grazie mille in anticipo

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      possono essere mille motivi, ma probabilmente il problema risiede nelle regolazioni del pc… altrimenti, suonerebbero male anche riascoltati dal looper
      nel dubbio, prova a mandare uno dei file – per email – a qualche amico e chiedigli se anche lui li sente male 😉

      Reply

  • Paolo

    |

    Buongiorno Enrico,
    avrei bisogno di una delucidazione se possibile.
    Collegando la mia tastiera all’rc con cavo jack sento il suono in cuffia sempre con un fruscio di sottofondo anche se tengo i volumi bassi e appena pigio su un qualsiasi tasto. È un problema relativo alla qualità della cuffia? Si risolverebbe con una scheda audio?
    Altra domanda:. Utilizzando il microfono non sento per niente la mia voce in cuffia, si sente che c’è un segnale ma anche se alzo il volume del mic dalla manopolina dell’rc e provo a parlare sento solo un segnale disturbatissimo. Ho provato a fare uscire tutto da una cassa e la voce la sento bene. Può essere sempre un problema relativo alla qualità della cuffia? Anche se di bassa qualità possibile che non sento minimamente la mia voce ma solo un segnale disturbato?
    Pensi che acquistando una cuffia di buon livello ed un mixer con incorporata una buona scheda audio si possa risolvere il tutto?
    Ti ringrazio per il tuo aiuto.

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      in alcuni casi, il fruscio può dipendere da volumi TROPPO BASSI; ad esempio uscendo bassi dalla tastiera per poi alzare a dismisura all’ingresso del looper

      in alcun modo la cuffia può togliere il segnale del microfono; probabilmente, c’ un errore nel collegamento o nelle regolazioni

      Reply

      • rodrigo

        |

        Salve Enrico,sto studiando attualmente usando una loop rc505,pianoforte casio s100 , e ableton su pc…
        ripropongo il problema del fruscio che si sente quando collego il piano alla loop..inoltre ho notato lo stesso problema anche collegando strumenti e microfoni(shure beta 58a) su un mixer yamaha..il problema del fruscio si ripropone spesso..alle volte basta appoggiare o strusciare un po un dito o le labbra sul microfono(per dare un po di segnale) che si sente il fruscio fastidiosissimo..ho provato regolando i vari volumi fra loro..mo non ne esco…grazie mille

        Reply

        • Enrico Cosimi

          |

          se solleciti meccanicamente il microfono, con le labbra o con le dita, è normale e inevitabile avere dei risultati catastrofici – non c’è nulla di cui preoccuparsi (se non imparare a tenersi alla distanza giusta dalla capsula e dalla griglia metallica che la protegge);

          per il rumore di fondo, non puoi fare altro che ottimizzare i livelli in ingresso, fornendo al looper un segnale sufficientemente alto da poter lavorare “nel looper” con una regolazione in ingresso bassa e contenuta; in questo modo, dovresti facilitare il funzionamento dell’elettronica interna ottenendo un miglior risultato

          Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *

ga('send', 'pageview');