Author Archive

Sketch Synth 3D for iPad

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Il programma sfrutta la touch surface e l’accelerometro dell’iPad per controllare parametri peculiari dell’audio digitale generato in diverse maniere; tanto per la gestione di loop messi in playback, quanto per la trasmissione di codici OSC, il sistema può cambiare il modo con cui il musicista interagisce con i timbri sintetizzati. Decisamente interessante…

Di Enrico Cosimi

Espresso in termini meno aulici, Sketch Synth 3D è una workstation di animazione grafica tridimensionale agganciata alla trasmissione di codici OSC utilizzabili su una notevole varietà di programmi di sintesi del suono. Oltre al disegno diretto sul display iPad e alla gestione dell’accelerometro interno, Sketch Synth 3D può gestire sistemi Kineck e Wiimote (via OSC).

IK Multimedia ARC System 2

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Recording, Software

ARC System 2 è la versione aggiornata dell’Advanced Room Correction System realizzato da IK Multimedia. Il programma permette la misurazione delle prestazioni audio ottenibili nel vostro ambiente di lavoro (regia, sala pre produzione, eccetera) attraverso un microfono fornito in dotazione e – con un adeguato software – propone le giuste correzioni con cui arrivare ad una risposta ottimale.

A cura della Redazione

Già la prima versione di ARC, pubblicata nel 2007, aveva creato un bello scompiglio nella comunità di utente, forte di migliaia di licenze distribuite; ora, la versione 2 sfrutta tutti gli aggiornamenti disponibili con gli update Audyssey® e MultEQ®, portata a MultEQ®32XT.

Antares Harmony EFX

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Ancora valida fino alla fine del mese di Luglio la promo su Antares Harmony EFX in offerta al prezzo speciale di 32 Euro (IVA inclusa). Harmony EFX è una versione semplificata ed estremamente efficace del generatore di armonie vocali Antares Harmony Engine Evo. Basato sulla stessa tecnologia EvoT Voice Processing del fratello maggiore, Harmony EFX rende disponibili arrangiamenti vocali di qualità professionale.

Twisted Tools S-Layer

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Che Reaktor 5 sia una prova dell’esistenza di Dio è fuori discussione. Che la potenza del “sistema Reaktor” sia ampiamente dovuta all’immediata disponibilità di ensemble e programmazioni già pronte per il reverse engineering è altrettanto indiscusso. Tra queste, spiccano le periodiche offerte di Twisted Tools, software house specializzata nello spremere comportamenti “particolari” dalle funzionalità generative/modificative di Reaktor. Il nuovo S-Layer rientra, a pieno titolo, in questa categoria.

di Redazione

S-Layer è un sound creation tool che sfrutta il sample layering, cioè l’esecuzione simultanea di campionamenti precedentemente caricati in mappatura, per realizzare timbriche assai articolate.

Tra le caratteristiche più interessanti, è possibile citare:

  • trattamento granulare e BMP stretching sui campioni;
  • gestione simultanea di otto layer/sample indipendenti;
  • interfaccia di gestione parametri “stilosa”, ma di semplice approccio;
  • estese opzioni di randomizzazione sui valori parametrici;
  • quattro modulation sequencer assegnabili ai parametri scelti dall’utente; ogni sequencer è indipendente per lunghezza e velocità d’esecuzione;
  • otto scene memorizzabili per ciascun preset;
  • insert/FX send per l’integrazione di ensemble e instrument effetti;
  • trasposizione cromatica;
  • uscita diretta delle singole voci, per trattamento multi canale/multi traccia sulla DAW ospite;
  • template per iPad Lemur sviluppato da Antonio Bianca;
  • template per Maschine sviluppato da Twisted Tools;
  • sample map pre caricata con 128 campionamenti residenti;
  • update gratuiti.

I 128 campionamenti possono essere scelti nella mappa e suonati con il mouse o con una qualsiasi altra periferica MIDI; S-Layer funziona come standalone o come plug-in. Ogni volta che si suona una nota sulla tastiera MIDI, o si preme un Trig Button, si possono mettere in esecuzione fino a 8 campionamenti simultanei, con randomizzazione della scelta sample o di altri parametri significativi. E’ possibile sottoporre i campionamenti a reversing, pitch change, modulation, remixing, granulazione.

S-Layer richiede almeno Reaktor 5.6; non è supportata la versione semplificata Reaktor Player

Qui, si può ascoltare qualcosa.

Qui, si può vedere qualcosa.

Con sessantanove dollari, passa la paura.

 

Behringer TRUTH B1031A & 1030A

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Molti di noi hanno iniziato a farsi i denti mixando o registrando sui monitor biamplificati Behringer TRUTH, in un periodo in cui erano – di fatto – l’unica alternativa realmente economica a progetti che costavano parecchi soldoni. Dopo diversi anni, e dopo svariate conferme di affidabilità, i modelli TRUTH raggiungono un nuovo stadio di aggiornamento (e di prezzo) che rende ancora più interessante l’offerta.

Roland Jupiter 80 & iPad: un bundle molto interessante…

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Software

Roland JUPITER-80 è il primo sintetizzatore completamente basato sulla tecnologia SuperNATURAL, che integra in un’unica struttura il motore di sintesi per layer già sperimentato con il piccolo GAIA e accoppia a questo le caratteristiche di realismo particolarmente spinto. Oggi, oltre alle caratteristiche intrinseche della macchina, c’è un altro ottimo motivo per valutare l’acuisto del JUPITER-80: comprando un esemplare di questo sintetizzatore da un rivenditore partecipante all’iniziativa, Roland regala un iPad 2 16 Gb WiFi su cui utilizzare la nuovissima applicazione Synth Tone Editor.

a cura della Redazione

DPA d:facto Vocal

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Recording

Il nuovo microfono DPA d:facto Vocal, presentato al ProLight di Francoforte, sfrutta l’esperienza accumulata dal marchio DPA e offre interessantissime prestazioni condenser tanto per l’impiego dal vivo che in studio. Proprio la versatilità e la possibilità di applicazioni al di fuori del controllato ambiente recording fanno del nuovo d:facto un’interessante alternativa di qualità ad altre ben note apparecchiature.

 

di redazione

Musikmesse & Prolight 2012

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events, Frankfurt MusikMesse 2012

Dal 21 al 24 Marzo 2012, inconfondibilmente a Francoforte, si terrà l’annuale edizione del Musikmesse, la più importante manifestazione fieristica mondiale dedicata agli strumenti musicali e (nella sezione Prolight) all’audio professionale.

 

di Redazione

Con un totale di 2388 esibitori, da 55 nazioni diverse, il Musikmesse si conferma un appuntamento ad alto livello d’internazionalità e – specialmente per il settore elettronico/tecnologico, rimane al top delle manifestazioni. Premesso che, almeno una volta nella vita professionale di un musicista, è doveroso visitare la fiera, qui sotto segnaliamo qualche informazione fondamentale – rimandandovi, per gli approfondimenti, al sito web ufficiale:

 

Hall 1.1: strumenti a fiato, legni, ottoni e accessori

Hall 1.2: strumenti a arco, cordofoni e accessori

Forum 0: full range company

Hall 3.0: strumenti a percussione e accessori

Hall 3.1: editoria musicale e letteratura specialistica

Hall 4.0: chitarre elettriche, bassi elettrici, amplificatori, accessori

Hall 4.1: come sopra

Hall 5.0: tastiere, pianoforti digitali, organi, sintetizzatori, accessori

Hall 5.1: recording, audio video, software, djing

 

Il Musikmesse si tiene da mercoledi 21 a sabato 24 Marzo, presso i padiglioni fieristici di Francoforte sul Meno; l’orario di apertura è dalle 9 alle 18; fino a venerdi, l’ingresso è riservato ai trade buyer, agli operatori di settore, alla stampa; il sabato, l’ingresso è aperto anche al pubblico.

Il biglietto d’ingresso – dal venerdi al sabato – costa 28 euro se acquistato online e 43 euro se acquistato alle casse; si può fare un biglietto cumulativo per i tre giorni dedicati agli operatori del settore: in questo caso, le cifre passano a 45 e 67 euro.

Il sabato, il biglietto costa 2o euro online o 29 euro alle casse.

 

 

ga('send', 'pageview');