Arturia Beatstep Pro Firmware 1.3

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear, Software

Dopo il prevedibile successo del BeatStep Pro, inevitabilmente, sono arrivati al pettini i nodi che richiedevano un intervento di tipo migliorativo. Da questo punto di vista, il nuovo Firmware 1.3, scaricabile gratuitamente, sembra destinato a pompare ancora di più la spinta commerciale dell’apparecchio.

Di Enrico Cosimi

Le cose aggiunte non sono da poco: andiamo per ordine.

bs pro

Schermata 12-2457374 alle 17.37.02

Wait to Load Pattern

E’ possibile, nelle regolazioni Device Settings del MIDI Control Center, definire se BSPro debba caricare immediatamente il nuovo pattern richiamato o se, invece, debba aspettare la fine di quello attualmente in esecuzione. In questo modo, se necessario, si evitano radicalmente tutti i problemi di possibile disallineamento ritmico al cambio. Se la funzione Preset Link è attivata, tutti i cambi di pattern saranno subordinati alla fine del Drum Pattern in esecuzione.

Migliorie sul salvataggio dati

Le sequenze editate sono evidenziata dall’accensione di un punto nel rispettivo display di bordo; si possono salvare sequenze individuali dai motori di SEQ 1 o SEQ 2; durante il salvataggio, le locazioni piene e quelle vuote sono evidenziate per evitare cancellazioni involontarie.

MIDI Input Channel

E’ ora possibile definirlo direttamente dal BSPro, senza che sia necessario aprire il software MIDI Control Center. Per scegliere il canale, occorre usare la combinazione di tasti SHIFT + CHANNEL.

Chain Patterns

SI possono concatenare fino a 16 pattern diversi in ciascuna sequenza. E’ necessario usare SHIFT + SEQ1/SEQ 2/DRUM e premere i tasti numerici di step per mettere i pattern desiderati nella sequenza concatenata.

Editing globale su tutti gli step

La lamentela più comune era rivolta alla scomodità di dover editare tutte le percentuali di Gate Time  step per step – è ironico pensare che, nel precedente BS, la lamentela era indirizzata verso l’impossibilità di fare editing individuale… Sia come sia, ora è possibile intervenire globalmente su tutti gli step di sequenza per modificare i valori parametrici significativi (Pitch, Velocity, Gate). L’intervento globale è disponibile in due modalità: intervento RELATIVO, cioè che rispetta i valori e le differenze programmate originalmente step per ste, e intervento ASSOLUTO. Nel primo caso, occorre lavorare con SHIFT + KNOB 1 (dopo aver selezionato il parametro che si intende modificare). Nel secondo caso, occorre lavorare con SHIFT + KNOB 2 (sempre, ovviamente, dopo aver selezionato il parametro da modificare).

Migliorie generali

La tenuta del sync è stata potenziata e ora è più solida anche durante le operazioni di reverse direction. La Gate Lenght minima è fissata a 3 millisecondi indifferentemente dal  bpm utilizzato. Diversi piccoli bug sono stati risolti.

Qui, per saperne di più.

http://www.arturia.com/company/news/update/beatstepproupdate

Tags: , ,

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *