Posts Tagged ‘Reaktor 6’

Sintetizzatori virtuali – il capitolo aggiornato

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Tutorial

Non c’è niente da fare: la carta stampata non riuscirà mai a stare al passo con la velocità della trasmissione online. I tempi tecnici di scrittura – correzione – impaginazione – stampa – distribuzione sono tali da rendere difficile avere un prodotto sempre aggiornato. Per questo motivo, il Capitolo 9 che compare nel testo Sintetizzatori Virtuali recentemente pubblicato per Edizioni Curci fa riferimento al vecchio Reaktor 5.x, mentre ormai il mondo “parla” in Reaktor 6.x.

Di Enrico Cosimi

cover 700

Per questo motivo, con l’autorizzazione di Edizioni Curci, si è deciso di aggiornare – di fatto, riscrivere, l’intero Capitolo 9 ri-sincronizzandolo con quanto offerto dalla versione 6.x di Reaktor.

Potete scaricarlo gratuitamente a questo link, dopo esservi registrati e loggati.
Buona lettura.

Native Instruments Flesh

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Frutto del genio visonario di Tim Exile (già autore di The Mouth e The Finger), Flesh è un fenomenale strumento virtuale sviluppato per offrire divertimento e performance ad alto tasso di coinvolgimento.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Schermata 12-2457359 alle 11.50.11

Flesh è articolato in diverse sezioni che interagiscono tra loro. Di base, il meccanismo prevede l’accesso diretto ai parametri di Spectrum, Character, Length e Mod, per poi offrire accesso approfondito nelle singole pagine d’intervento.

Native Instruments annuncia Reaktor 6!

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software

Dopo troppi anni di attesa, finalmente è arrivato il momento di rimettersi a studiare la nuova revisione di Reaktor 6. Il potentissimo ambiente di programmazione, che ha insegnato tanto a tanti, è stato recentemente aggiornato e potenziato con una serie di migliorie che accolgono, in parte e non solo, le richieste accumulate da anni e anni presso la comunità degli utenti. Native Instruments ha fatto un lavoro eccezionale che, unito alla possibilità di un upgrade a soli 99 euro, rende praticamente obbligatorio procedere all’aggiornamento.

Di Enrico Cosimi

rkt 6 b

Se a questo aggiungiamo che Reaktor 6 viene aggiunto, ma non sostituito alla vecchia installazione di Reaktor 5.x, ecco che le cose diventano ancora più facili da gestire. In forma ancora preliminare, ma avremo modo di passare mesi insonni sul nuovo programma, ecco alcuni dei punti chiave.