Sintetizzatori virtuali – il capitolo aggiornato

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Tutorial

Non c’è niente da fare: la carta stampata non riuscirà mai a stare al passo con la velocità della trasmissione online. I tempi tecnici di scrittura – correzione – impaginazione – stampa – distribuzione sono tali da rendere difficile avere un prodotto sempre aggiornato. Per questo motivo, il Capitolo 9 che compare nel testo Sintetizzatori Virtuali recentemente pubblicato per Edizioni Curci fa riferimento al vecchio Reaktor 5.x, mentre ormai il mondo “parla” in Reaktor 6.x.

Di Enrico Cosimi

cover 700

Per questo motivo, con l’autorizzazione di Edizioni Curci, si è deciso di aggiornare – di fatto, riscrivere, l’intero Capitolo 9 ri-sincronizzandolo con quanto offerto dalla versione 6.x di Reaktor.

Potete scaricarlo gratuitamente a questo link, dopo esservi registrati e loggati.
Buona lettura.

Tags: , , ,

Comments (5)

  • CRISTIAN

    |

    salve prof . enrico cosimi, siamo nel giusto argomento per parlare di vst synth dopo aver acquistato il suo libro molto interessante facendo i miei complimenti;
    io creo musica trance, techno dark ( solo per poche persone) aha
    il dj di riferimento è MARIKA ROSSA ,basta ascoltando i suoi dj set e capirà quello che farà per me in futuro.
    quali vst synth e synth hardware(fini a 800 euro) farebbero parte del mio percorso musicale?

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      non sento grandi sintetizzatori… sono campioni, 808 e 909 in grande spolvero
      puoi usare VERAMENTE qualsiasi cosa

      Reply

  • Enrico Cosimi

    |

    uno vale l’altro, veramente. non sono suoni complicati da fare… prendi quello che ti piace di più come look o che ti soddisfa di più come grafica; i timbri dei quali hai bisogno escono fuori praticamente col 99% delle macchine

    Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *

ga('send', 'pageview');