Posts Tagged ‘app’

KORG iPolysix

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software

Fino al 31 Dicembre 2012, è possibile acquistare con sconto del 50% il nuovo iPolysix prodotto da KORG per reincarnare l’originale tecnologia delle Legacy Collection – Analog Edition all’interno degli omnipresenti iDevice marcati Apple.

Di Enrico Cosimi

Sia come sia, il nuovo iPolysix è stato ridisegnato, con nuova impaginazione, per risultare leggibile e fruibile con facilità anche all’interno del nuovo display da 7.9 pollici dell’iPad Mini.

Stochastic Drum Machine

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software

Cosa è un processo stocastico? Un processo stocastico o aleatorio è un comportamento definito da diverse variabili casuali che intervengono in determinato intervallo di tempo. Insomma, una serie di variazioni più o meno imprevedibili applicate a un’ampia categoria di possibili azioni/reazioni. Un batterista che esegua impeccabilmente il pattern “dato” di due battute è l’esempio di comportamento meno stocastico possibile; lo stesso batterista che, dopo aver esagerato con l’assenzio, la cervogia e l’idromele, esegua in maniera completamente libera il pattern, rendendolo praticamente irriconoscibile e continuamente diversificato è, prima di essere cacciato dal gruppo, un batterista “stocastico”.

Di Enrico Cosimi

Da questo punto di vista, le batterie elettroniche sono molto poco stocastiche, e la loro ripetitività meccanica, nei lontani Anni 80, era il loro punto di forza; oggi, è il lor punto debole. A questo punto, arriva Stochastic Drum Machine, che riprende il discorso dove era stato interrotto da programmi di composizione assistita come M e Jam Factory.

VirSyn iVoxel 2.0: non solo vocoder per iDevices

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Giunto alla sua seconda revisione, iVoxel conferma le interessantissime funzionalità precedentemente messe a profitto con il seminale applicativo Cantor. Di base, iVoxel permette di generare un segnale speech (parlando o cantando nel microfono) per poi applicare al segnale le caratteristiche d’intonazione/armonizzazione ricavate da un segnale carrier. Ma, in aggiunta al normale funzionamento di vocoding, è possibile registrare fraseggi vocali, semplici sillabe o parole che possono poi essere riutilizzate.

di Enrico Cosimi

iVoxel basa molta della sua potenza sul precedente MatrixVocoder sviluppato da VirSyn e offre, fra le altre, le funzioni di realtime pitch following (con correzione automatica dell’accordatura, forzandola su scale diatoniche, cromatiche o definite dall’utente); la gestione del risultato audio è corroborata dalla presenza di nuovi potenti oscillatori di generazione carrier, con voxel editing, riverbero particolarmente denso, virtual MIDI per il controllo, integrazione Soundcloud per il trasferimento diretto dei file audio.

Lo spettro audio del segnale precedentemente analizzato può essere acquisito per la sound library residente e, successivamente, messo a disposizione delle pagine interne di sequenza.