La produzione musicale con Logic Pro X

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Bookshelf

Quando esce un buon libro sulla musica elettronica, sulla tecnologia o sulla produzione, bisogna festeggiare. L’ultima fatica editoriale di Alessandro Magri (già attivo columnist di Strumenti Musicali) è interamente dedicata all’impiego di Logic Pro X come ambiente “privilegiato” per la produzione elettronica e non solo. Come dire: dall’ago al cannone.

Di Enrico Cosimi

prod mus

 

Per chi fosse tornato solo ora dai bastioni in fiamme alle porte di Tannhauser, ricordiamo che Logic Pro (prima) e Logic Pro X sono, di fatto, uno degli standard più solidamente accreditati nel mondo Apple per la produzione Audio/MIDI. Originariamente costosissimo e, per questo motivo, limitato all’utenza più professionalmente facoltosa, oggi Logic Pro X offre una suite completa di strumenti, effetti, ambienti di programmazione, arrangiamento, editoria musicale, mix, mastering, eccetera che ha veramente pochi rivali. Come è facile immaginare, da sempre, il programma ha richiesto ore di studio e di paziente learning curve nei confronti di cotanta complessità. Fino ad oggi.

Ovviamente, anche il volume di Alessandro Magri (tanto per capire subito l’autorevolezza…dell’autore, ricordiamo che Alessandro è professionalmente attivo con Antonacci, Morandi, Stadio, Bocelli, nonché formatore ufficiale Apple persso la Audio Engine Music di Cento/FE) deve essere studiato, ma un conto è annegare nella documentazione ufficiale, altro conto è navigare nelle 452 pagine già densamente condensate di expertise e trucchi professionali stesi con correttezza e rigore.

L’impostazione è interessante: attorno a Logic Pro X, si prende lo spunto per chiarire cosa significa fare una produzione, ma anche cosa ci si può aspettare correttamente dalla tecnologia. Poi, modulo dopo modulo, si passano in rassegna i punti chiave della competenza necessaria:

  • Introduzione al MIDI
  • Registrazione e modifica degli eventi MIDI
  • Drum Programming su UltraBeat e Drum Kit Controls
  • Registrazione, modifica e riproduzione dell’Audio
  • Rapporto tra Audio e Tempo, stretching e gestione degli Apple Loops
  • Arrangiamento e personalizzazione dello spazio di lavoro
  • Struttura del Mixer virtuale di Logic Pro X, Channel Strip, Aux, Gruppi, automazioni
  • I plug-in di sintesi, generazione sonora e gestione dei campionamenti
  • I plug-in di trattamento audio, gli effetti
  • L’automazione grafica dei parametri di programmazione, editing e mixaggio

La (lunga) frequentazione con la materia e la sua gestione pratica nella didattica quotidiana si sentono pagina per pagina; la gestione degli argomenti, la loro impaginazione – a proposito, il manuale è a colori, cosa che non guasta… – e la sequenza delle difficoltà affrontate rendono questo manuale molto consigliabile a chiunque voglia padroneggiare Logic Pro X, ma anche a tutti i lettori che vogliano allargare i propri orizzonti di competenza nella produzione musicale con l’uso delle tecnologie di casa Apple.  Ben fatto!

Il manuale ha un prezzo di copertina pari a € 49.90, ma sul sito dell’Editore è possibile catturare una buona offerta di lancio. 

Tags: , , , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *