Un amore che dura da molto tempo…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Bookshelf, Gear, no-categoria, Tutorial, Vintage

Cinquanta anni orsono, Moog Music consegnava un MiniMoog Model D a Keith Emerson; l’evento è stato ricordato dalla ditta in un post recentemente comparso su un social .  La cosa, unita allo sviscerato amore che ci lega allo strumento (e al musicista…), ha innescato una serie di ricordi e – prepotentemente – è tornato alla luce un numero quasi monografico della vecchia, per molti versi storica, rivista cartacea Rec’N’Play, poi confluita nella controversa esperienza di Audio, successivamente incarnate nelle pagine virtuali di Audio Central Magazine dedicata al prestigioso MiniMoog e alla sua importanza per i due iconici tastieristi italo-Prog Flavio Premoli Toni Pagliuca.

Di Enrico Cosimi

emo & mini

Nel vecchio numero di Rec’N’Play, pubblicato la bellezza di diciannove anni orsono – era il Gennaio del 2002 e ancora si usavano i doppi prezzi in Lira/Euro – snocciolavamo nell’ordine:

  • un’intervista esclusiva a Bob Moog, affrontando le peculiarità del Moog Design applicato all’iconica macchina monofonica,
  • un’intervista esclusiva a Toni Pagliuca e al suo rapporto con il MiniMoog visto come main axe tastieristica,
  • un’intervista esclusiva a Flavio Premoli, ovviamente parlando del suono di Impressioni di Settembre,
  • una panoramica sul funzionamento dell’apparecchio, modulo per modulo, circuito per circuito,
  • una panoramica storica sull’evoluzione che collega Model A, Model B, Model C e – finalmente – Model D.

Schermata 2021-10-28 alle 13.32.19

In aggiunta, c’era anche un articolo che illustrava le mirabolanti capacità del neonato Moog Minimoog Voyager… il resto è divenuto storia.

Armati di scanner e di pazienza – ma non troppa, come è nostra caratteristica e come è evidente dall’andamento sghembo di qualche pagina – abbiamo ri-catturato l’impaginato originale e, complice la sollecita cortesia di Midiware (già all’epoca, importatore italiano del marchio statunitense), abbiamo caricato le scansioni sul loro server per una consultazione libera e comoda.

Di seguito, in dimensione forzatamente ridotta e quindi inadatta alla lettura diretta, riportiamo qualche miniatura delle ormai storiche pagine.

Schermata 2021-10-28 alle 13.33.04 Schermata 2021-10-28 alle 13.32.50 Schermata 2021-10-28 alle 13.33.12 Schermata 2021-10-28 alle 13.32.19 Schermata 2021-10-28 alle 13.32.57 Schermata 2021-10-28 alle 13.32.26

Questo è il link per la lettura diretta.
Nel ringraziare, ancora una volta, Midiware, vi auguriamo buona lettura archeologica.

Tags: ,

Comments (2)

  • Andrea

    |

    grazie, bellissimo.

    Reply

  • Pietro

    |

    Meraviglioso, grazie

    Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *

ga('send', 'pageview');