The 4 Element Synth

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Software

Dopo anni di lavoro, finalmente Rob Papen porta alla luce il suo super tutorial per la programmazione dei sintetizzatori; come orgogliosamente recita il sottotitolo The secrets of subtractive synthesis, il video-manuale è concentrato sulle classiche funzionalità di generazione e modifica del segnale basate su vco-vcf-vca, tanto analogici quanto virtuali.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Rob Papen non ha bisogno di presentazione: da anni, i suoi Albino (giunto alla terza edizione), Predator, Blue, eccetera, hanno schiarito gli orizzonti timbrici di quanti si accingano alla produzione di musica elettronica con plug-in e sistemi host DAW.

The 4 Element Synth è un manuale da 200 pagine, in inglese, accompagnato da quattro DVD per un totale di più di 10 ore di video corso omnicomprensivo, utile tanto per le prime fasi di avvicinamento alla materia, quanto per un suo preciso approfondimento in depth.

Come dicevamo in apertura, è dall’epoca della seconda versione di Albino che Papen stava ammassando esperienze didattiche e materiale con diverse master class di programmazione: tutto il materiale è stato faticosamente riordinato, codificato tanto nella versione cartacea quanto nel supporto video, che accompagna step-by-step il musicista nelle sue fasi di apprendimento.

Il package libro + DVD sarà disponibile a fine Novembre 2012 per 74 euro più spese di spedizione; tra l’altro, oltre a capire come funzionano i sintetizzatori, il sistema può essere considerato anche un irresistibile metodo per rinforzare la propria conoscenza dell’inglese.

Vista il livello dell’autore, l’offerta è pressochè irresistibile.

 

 

Tags: , , ,

Trackback from your site.

Comments (6)

  • Antonio Antetomaso

    |

    ….letterina a Babbo Natale e passa la paura.

    Reply

  • synthy

    |

    un MUST direi, dove si ordina?
    ma spiegami Enrico, com’è che un 200 paginette più 4 DVD costa 20% in meno del tuo tomo? così giusto per capire le oscure meccaniche dell’editoria italiana…

    bacio l’inviluppo komandante

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      c’è un simpatico link nell’articolo… 😉

      non dimenticare che la carta COSTA, ormai è un genere di lusso…

      Reply

  • astrolabio

    |

    “può essere considerato anche un irresistibile metodo per rinforzare la propria conoscenza dell’inglese.”
    e anche scoprire come si usa il lettore dvd peraltro… ;))

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      ah ah, anche un metodo per testare la propria pazienza… :-)

      Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *