Roland Kuit: Modular strategies in shaping reflections and space

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software, Tutorial

Chiunque abbia un minimo di familiarità con la programmazione modulare conosce bene Roland Kuit e quanto sia importante il suo lavoro di approfondimento e divulgazione; chiunque abbia avuto il privilegio di assistere alla sua ultima lecture romana, ospitata da Sonus Factory, ha avuto modo di apprezzare la naturale competenza con cui Roland naviga attraverso le turbolente acque della sintesi del suono.  Ora, Kuit ha presentato il suo nuovo ebook interamente dedicato all’approccio modulare sulla spazializzazione e la programmazione creativa.

Di Enrico Cosimi

Roland_Kuit_Modular_strategies

Già dal titolo, è facile immaginare come ci sia parecchio da approfondire, per trattare il segnale, per fare sound design in maniera non banale, per sperimentare tecniche di sintesi altrimenti neglette. La piattaforma, come al solito, è il vecchio e solido Clavia Nord Modular G2, un sintetizzatore virtual modular che può essere programmato con enorme libertà operativa e che, nonostante i 10 anni di vita, giorno dopo giorno ha qualcosa da insegnare ai sistemi virtuali più hip dell’ultimo periodo.

Schermata 08-2456509 alle 18.41.50

Gli argomenti sono tanti e ghiotti; li elenchiamo alla rinfusa, semplicemente per dare un’idea della massa di lavoro che c’è dietro questo nuovo ebook: stereophonic, spectral stereo, pseudo stereo, ambiophonics, phasebrato, complementary Comb Filters, sample delay, can control, Shift register and Multiplexer modules, creating single delay presets, simulating ‘old way’ delays, basic feedback delay, basic cascading delays, mixer taps, damping, digital comb filters, delay experiments, 8 tap delay architectures, delay matrixes, switchable spaces, resonators, resonator matrixes, swirls, waveguide  reverbs, physical modeling, modulated air pressures…

Come dire: l’appetito vien mangiando.

Schermata 08-2456509 alle 18.42.35

A questo link, è possibile assaggiare qualcosa e effettuare l’acquisto – la cifra richiesta è pari a 53 euro (meno di un qualsiasi software di medie funzionalità). Come per gli altri ebook prodotti da Roland, anche in questo caso la struttura è su binario multiplo:

  • le informazioni testuali sono raccolte in un grosso file PDF, che può essere stampato o consultato online;
  • l’ebook è costituito in formato tale da poter essere gestito attraverso Opera, o Chrome, o Firefox, ed offrire – al semplice click – il caricamento automatico della patch in formato -pch2 tanto alla volta del free Clavia Nord Modular G2 Demo Editor, quanto alla volta dello strumento vero e proprio;
  • in ogni caso, le patches/data sono disponibili per il caricamento diretto in una cartella dedicata;
  • l’intero ebook pesa 40 Mb ed è, ovviamente, di facile gestione.

Roland Kuit 1

Inutile dire che i concetti espressi in questo ebook sono trasferibili all’interno di qualsiasi linguaggio di programmazione sufficientemente evoluto…

Se siete interessati, professionalmente o amatorialmente, alla programmazione seria e non convenzionale, non potete permettervi di ignorare questo approfondimento.

 

 

Tags: , , , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *