Yamaha annuncia MOTIF XF OS1.5

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear, Software

A NAMM conclusa, Yamaha annuncia l’aggiornamento di sistema operativo per la popolare workstation MOTIF XF, da tempo testa di serie nella sua categoria. Come è noto, gli aggiornamenti di software (o di firmware) permettono di correggere piccoli bug scoperti strada facendo o di aggiungere nuove prestazioni alla struttura di base.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

Yamaha

Il nuovo sistema operativo, oltre alla correzione di piccoli bug, offre nuovi algoritmi che impreziosiscono la sezione effetti esistente. Il riverbero Hight Density, già impiegato nel modello CP4 Stage, è ora disponibile anche su MOTIF XF con tre nuove varianti: HD Hall, HD Room e HD Plate.

I nuovi riverberi suonano molto naturali e rendono giustizia alla loro definizione “HD”. Per valutarne a pieno la qualità, è necessario ascoltarli su strumenti come pianoforte, chitarra, ottoni e archi. Altri nuovi ed interessanti effetti vengono aggiunti alle sezioni distortion e amp simulation.

Di seguito l’elenco di  tutte le novità.

Algoritmi:

  • US Combo American combo
  • Jazz Combo Jazz combo amp simulator
  • US High Gain American high gain amp simulator
  • British Lead British stack amp simulator
  • Multi Efx
  • Small Stereo Stereo distortion for guitar
  • British Combo British combo amp simulator
  • British Legend British stack amp simulator

Degno di nota l’algoritmo MULTI EFX, che offre la possibilità di creare una combinazione di vari effetti in un unico effetto insert.

Demo Audio su:

 

Tags: , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *