Torino Synth Meeting – Ancora altri dettagli

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Events

Molti brand presenti nella precedente edizione hanno ri-confermato la loro presenza, tra questi ACCESS,APOGEE, ARTURIA, DAVE SMITH INSTRUMENTS, ELEKTRON, EUTERPE SYNTHESIZERS LABS, FRAP TOOLS, GRP SYNTHESIZERS, MOOG, MOTU, NOVATION, RADIKAL TECHNOLOGIES, ROLAND e WALDORF ai quali si affiancono nuovi brand di eccellenza M-AUDIO, MOTU, RELOOP, NONLINEAR LABS, YAMAHA e lo storico JOMOX dalla Germania. Altri brand sono in arrivo; il meeting si terrà nei giorni 28-29 Maggio 2016.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

unnamed-3

Queste le anteprime più succose della manifestazione…

NON-LINEAR LABS è forse una delle proposte più innovative degli ultimi tempi. La struttura di sintesi si basa sulla ‘Modulazione di Fase’, 2 oscillatori, un filtro Comb e una catena di feedback garantiscono una qualità sonora ricca e dettagliata.

unnamed

YAMAHA MONTAGE la nuova ammiraglia della casa giapponese sarà presentata dagli endorser di Yamaha Italia! Saranno inoltre presenti dei punti di ascolto e delle postazioni attrezzate con le Yamaha Reface.

unnamed-2

Preview esclusiva dell’azienda francese ARTURIA che presenterà il nuovo sintetizzatore monofonico MATRIXBRUTE e il nuovo controller a tastieraKEYSTEP.

unnamed

ROLAND conferma la presenza anche quest’anno portando al Torino Synth Meeting il nuovo SYSTEM500, il piccolo synth A01-K e altre sorprese!

unnamed-3

Prima volta in Italia per lo storico brand tedesco JOMOX che presenterà la linea completa dei propri prodotti e i nuovi moduli eurorack.

unnamed-4

Eccellenza italiana nel mondo dei modulari in formato Eurorack, FRAP TOOLSpresenterà in anteprima italiana il nuovo Mixer modulare CGM.

unnamed-2

E poi, ancora, GRP Synthesizer, con i suoi R24 Sequencer, A2 Synthesizer e i moduli Euro Rack…

La sesta edizione porta con se alcune importanti novità:

1. Durerà 2 giorni
La sesta edizione è prevista per il 28 e 29 Maggio 2016

2. Amplierà l’offerta ad nuovi settori dell’industria musicale
I sintetizzatori sono la nostra prima passione ma, grazie alle molte richieste da parte di espositori e pubblico, per la sesta edizione ospiteremo anche:

  • Attrezzature e arredamenti per studi di registrazione
  • Attrezzature per DJ
  • Attrezzature per i live (palchi e luci)
  • P. A. e backline
  • Software, controller e informatica musicale
  • Studi di registrazione
  • Scuole e conservatori

3. Nuova location

Stay Tuned.

Comments (3)

  • Alessandro

    |

    “A2 Synthesizer e i moduli Euro Rack…” !!! da GRP? O da EMW?

    Reply

      • Alessandro

        |

        Grazie! Speravo che fosse così. Non ne sapevo nulla, ho cercato e ho trovato solo A2 Synthesizer da EMW. Son felice che la notizia riguardi proprio GRP. Un motivo in più per partecipare! Saluti, a presto.

        Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *