TC Electronic Ditto X2Looper: ancora qualche parola

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Prima o poi, il drone performer che si rispetti finisce per avere bisogno di un looper con cui catturare e eternalizzare l’ambiente sonoro che ha creato. Dopo il riscontro ottenuto con il piccolissimo Ditto Looper, TC bissa il successo ampliando le funzionalità dell’apparecchio in maniera tale da renderlo potabile anche per i tastieristi. Ne avevamo parlato qualche mese orsono, mentre le notizie erano ancora frammentarie e prive di conferme; oggi, è possibile scendere un pochino più nei particolari, aspettando – con ansia – il momento nel quale avremo un esemplare per le prove di rito.

Di Enrico Cosimi

Schermata 09-2456919 alle 11.47.29

Ditto X2 Looper fornisce cinque minuti di loop organizzati in infinite tracce sovrapponibili. A differenza del precedente modello, la struttura di base è stata potenziata con una dotazione di controlli – seppure ancora spartani – che facilita l’integrazione e l’interazione durante l’esecuzione dal vivo.

Partiamo dalle connessioni: stereo in e stereo out per lavorare tanto con segnali mono aurali quanto, con i più diffusi (tastieristicamente parlando) fronti d’uscita stereofonica, il circuito rispetta il true bypass. in aggiunta, è possibile importare ed esportare file e audio su Mac/CP in modo da salvare capolavori nati improvvisando (export) o preparare solide strutture su cui suonare live (import). In tutte e due le direzioni, l’audio viene gestito 44.1 kHz a 16 o a 24 bit in ricezione, 24 bit in elaborazione non compressa.

Schermata 09-2456919 alle 11.47.56

Il regolatore di Loop Level dosa il bilanciamento audio del segnale registrato; in aggiunta i due tastoni possono essere assegnati a diverse funzioni selezionabili attraverso miniswitch; in questo modo, il tasto LOOP può:

  • Innescare il Record, passare al Playback, innescare l’Overdub
  • Permettere il ripensamento di Undo/Redo
  • Mettere in Stop l’esecuzione o pulire la memoria con Clear Loop

Il tasto FX può:

  • Alternare Reverse Playback con Normal Playback
  • Alternare la Normal Playback Speed con la Half Speed (l’intonazione scende all’ottava inferiore)
  • Mettere in Stop l’esecuzione o pulire la memoria con Clear Loop

L’apparecchio viene fornito con un ricco package di file audio elaborato da Jam Track Central. Il prezzo, variabile tra i 150 e i 200 euro, a seconda del venditore, è assai interessante.

 

Tags: , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *