Kurzweil PC4 Performance Controller & Production Station

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

Kurzweil PC4 Performance Controller & Production Station

Per gli irriducibili della V.A.S.T. Synthesis (concepita, tra gli altri, da Hal Chamberlin), Kurzweil ha messo su strada la nuova PC4 Performance Controller & Production Station, una super tastierona 88 note che integra capacità di piano staging, sintesi, lettura di campioni, sequencing multitimbrico on board con una generosa interfaccia utente.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

kurzweil pc4

Design compatto e peso negli standard della categoria facilitano l’integrazione della PC4 all’interno del keyboard rig on the move

Le caratteristiche principali comprendono:

  • 256 voci di polifonia
  • 2 Gb di factory sample content
  • 2 Gb di spazio user-loadable
  • più di 1000 preset timbrici residenti
  • motore di sintesi in FM lineare a sei operatori, con la capacità di importare direttamente sysex dei più popolari strumenti FM degli Anni 80 e 90
  • plancia controller con 9 slider, 9 bottoni, nove potenziometri
  • tastiera pesata hammer action 88 note con dinamica e channel aftertouch
  • bend e modulation wleel indirizzabili
  • motore di sintesi V.A.S.T. con piene possibilità di editing e programmazione
  • sequencer di bordo politimbrico a 16 tracce/16 parti con comandi di trasporto dedicati sul pannello frontale
  • sedici arpeggiatori indipendenti simultaneamente operativi; gli arpeggiatori possono essere configurati i modo “classico” per sciogliere accordi o in modo “step sequencer” per leggere programmazioni di valori precedentemente inseriti
  • sedici control sequencer indipendenti che gestiscono flussi di valori MIDI CC programmabili
  • sedici generatori di riff indipendenti
  • comandi di pannello dedicati alla velocità metronomica e alla gestione dell sequenze
  • ingresso dedicato al ribbon controller opzionale
  • ingresso audio stereo left/right su connettori 1/4”
  • ingresso stereo audio su connettore 1/8”; può gestire audio esterno in tempo reale processandolo con la sezione FX di bordo
  • doppia uscita audio stereo left/right su quattro connettori 1/4”
  • quattro  footswitch programmabili su due ingressi TRS 1/4”
  • due ingressi footcontrol CC programmabili.

Qui per saperne di più.

http://kurzweil.com/news/74/?fbclid=IwAR1g22Lm6CyYcd9VexUOCD7oC4k_QrJD71qLmCYAZwKM2mkwECXqlzQRDhY

Tags: ,

Comments (2)

  • Nicola

    |

    Caro prof, ha già avuto modo di provarlo?
    Qualche precisazione….. a parte qualche ritocco di polifonia, memoria, ecc…
    quello che mi interessa più di tutto è la programmazione V.A.S.T.
    E’ COMPLETA, oppure è solo parzialmente programmabile?
    Ci sono tutti i suoi parametri.
    Il prezzo non si sa, ma ho bisogno del suo parere, conviene tenere il vecchio K 2600 RACK perfettamente funzionante oppure hanno migliorato la resa sonora? Si sa che i modelli K avevano qualche difetto qua e la.

    Grazie in anticipo.

    Nicola

    Reply

  • Enrico Cosimi

    |

    la vast dovrebbe essere completa nelle sue funzioni di edit…

    Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *

ga('send', 'pageview');