JoMoX Euro Rack…

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Frankfurt MusikMesse 2012, Gear

Jurgen Michalis, nel corso degli anni, ha prodotto macchine fenomenali: visionarie strutture di sintesi auto generative, complessi moduli di trattamento e filtraggio, potenti meccanismi di percussione analogica (e non solo); adesso, è arrivato il turno del formato Euro Rack, per il quale sono stati riscritti due dei suoi più divertenti circuiti percussivi: ModBase 09 Bass Drum Module e Mod.Brane 11 Percussion Module.

Di Enrico Cosimi

IMG_2283_PSweb

Rispetto alle circuitazioni originali della Bass Drum e del MBrane, è stato necessario mettere in atto diverse modifiche, per garantire l’interfacciabilità con il sistema CV/Gate e per ottimizzare le possibilità d’utilizzo comulativo (in pratica, il musicista può crearsi un intero e-drumkit in formato Euro Rack).

La compatibiilità è garantita grazie all’adozione del formato 1V/Oct e alla possibilità di configurare l’ingresso di gate per lavorare tanto con sensori piezoelettrici che nei formati 0-5, 0-15V o S-Trig.

I due moduli supportano la memorizzazione dei parametri e il recall di 128 locazioni di memoria; otto parametri di regolazione sono immediatamente gestibili attraverso altrettanti potenziometri dedicati. Nel modulo 09 Bass Drum, è possibile gestire Tune, Pitch, Decay, Harmonics, PulseWave, Noise Speed, Attack Intensity, EQ Sync.

Sul modulo MBrane, si possono controllare M1 Pitch, M1 Dampen, M2 Pitch, M2 Dampen, 1_2 Coupling Wave, 2_1 Coupling Wave, Noise Intensity, Decay Sync.

Tutti e due i moduli sono dotati di quattro CV in ingresso (indirizzabili), un ingresso FM e un ingresso di Gate; in aggiunta, sono disponibili gli ingressi di Trig per il pilotaggio a distanza e l’uscita audio.

Attraverso le sezioni di controllo, è possibile programmare il canale MIDI, la modulazione LFO, la sensibilità al trig e il modo del gate, gli accoppiamenti con le quattro tensioni di controllo. Un connection bus interno permette l’assemblaggio di interi drumkit analogici (compresi submix e fx send regolabili). Sono già stati annunciati altri moduli.

 

 

Tags: , , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *