ARP 2600 FS: quattro chiacchiere

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Un video discorsivo sulle funzioni principali dell’ARP 2600 FS targato Korg (e dentro la tastiera 3620).
ACM ringrazia Gabriele Brisinello di Your Music e – ovviamente – i Foroni Bros., che hanno cortesemente reso disponibili le riprese. Buona visione.

Di Enrico Cosimi

Tags:

Comments (5)

  • Maurizio Bortone

    |

    Sto valutando l’acquisto dell’ Arp 2600 FS by Korg. Nonostante il distributore per l’Italia sia a pochi km dalla mia città, esco dai vari negozi di strumenti musicali con le idee molto confuse circa la possibilità di ordinarlo perchè sembra sparito dal commercio. Lei Prof. Cosimi sa darmi qualche notizia in merito? Grazie

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      è un’edizione limitata a poche migliaia di esemplari; per di più, i quantitativi riservati al nostro mercato nazionale sembra siano andati a ruba – ecco perché è difficile avere un’impressione “tangibile” della sua presenza; a questo occorre aggiungere il problema rappresentato dal costo non proprio contenuto dell’apparecchio: in periodi come il nostro, pochi negozi si mettono in casa un apparecchio del genere se non a seguito di un preciso ordine (con caparra) da parte di un cliente…

      in ogni caso, ho diversi (fortunati) amici italiani che se lo sono comprato – almeno sei o sette persone – e ne sono felicissimi!!!

      Reply

      • Maurizio Bortone

        |

        Grazie per la risposta sempre precisa e puntuale….. Cordiali saluti.

        Reply

  • Marco Brianti

    |

    Hai provato a fare qualche parallelo con l’Antonus 2600? Sono un felice possessore del clone di Tony, mi chiedevo chi avesse lavorato meglio. Grazie

    Reply

    • Enrico Cosimi

      |

      anche io ho l’antonus e sono più che soddisfatto. diciamo che il 2600 FS ufficiale – tastiera a parte – non ha scatenato alcun attacco di g.a.s.

      Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *

ga('send', 'pageview');