Rob Papen PRISMA

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software

Rob Papen è l’autore di Albino, uno dei più bei plug-in di sintesi apparsi nel periodo pionieristico della Electronic Music moderna. Oggi, dopo aver messo a punto tanti risultati lusinghieri – e dopo aver licenziato alle stampe un testo sui sintetizzatori ad alto potenziale didattico, Rob conferma le sue notevoli capacità attraverso PRIMA, un plug-in che permette di sovrapporre tutte le sue precedenti creature in un’unica – grande – macchina di generazione timbrica.

Di Enrico Cosimi

RobPapen_Prisma

Il sistema PRIMA lavora per Mac (32 e 64 bit, AAX, AU, VST, dal 10.6 e successivi) e PC (32 e 64 bit, AAX, VST, per Windows Vista, 7, 8 e 19), permette lo stacking timbrico di qualsiasi soft instrument targato Rob Papen, con possibilità – attenzione… – di aprire diverse istanze dello stesso strumento, fino a raggiungere il risultato timbrico desiderato.

Ciascuna istanza può essere personalizzata individualmente attraverso Key Velocity, Key Range (per split e layer); i groove di Punch possono essere mappati su tastiera e triggerati insieme ad altri suoni; in aggiunta alle capacità di sovrapposizione e impiego simultaneo in “super macro additiva”, è possibile sfruttare la sezione effetti interna a PRIMA, con la quale controllare e processare tutti i suoni generati dai singoli strumenti.

Ancora meglio: PRISMA può essere scaricato gratuitamente dai possessori certificati degli altri sintetizzatori di Rob Papen; se ne avete uno solo, potrete sempre potenziare il meccanismo abilitando istanze multiple.

Per saperne di più, è necessario fare un giro qui verso la fine di Marzo 2016 – non prima.

 

Tags: ,

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *