Percussa Synthor System 8

Written by Redazione Audio Central Magazine on . Posted in Gear

Percussa è famosa per avere concepito gli Audio Cubes come forma di controller USB; dopo una fase di transizione relativa alla sintesi software, ora approda al Wireless Digital Modular Synthesizer. Synthor System 8 offre un approccio modulare alla sintesi e al patching basato sull’adozione di un hardware digitale di sintesi (Percussa ENGINE) e una superficie di controllo wireless (Percussa REMOTE) con 8 controlli remote che utilizzano l’ultima generazione tecnologica Audio Cubes.

A cura della Redazione  di Audio Central Magazine

unnamed

L’Engine può essere montato a rack e il sistema prevede il trasferimento dati attraverso porta SD. All’interno dell’Engine, trova posto un processore quad core Cortex A17 @ 1.8 gHz che fa girare un kernel Linux v4, con processing a 64 bit parallel; c’è un displa 1660×480 pixel full color, Midi In, Out e Thry, SD Card, USB Slot (HID Support) e stereo digital out.

La gestione dell’audio analogico avviene attraverso un blocco DAC a sei canali AKM AK4456 che lavora fino a 192 kHz/32 bit (il rapporto S/N è 115 dB); il sistema offre capacità di campionamento/acquizione di audio esterno attraverso ADC AKM AK5552 a due canali con stesse prestazioni del modulo ADC.

Engine, Remote e Audio Cubes sono realizzate con materiale ingegnerizzato CNC usando plastiche industriali e alluminio, temp switch di alta qualità, encoder metallici e pomelli in alluminio.

Il sistema permette la gestione simultanea di 16 linee wireless di connessione con Audio Cubes.

Tags: , , ,

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *