Modartt Pianoteq 5.1

Written by Attilio De Simone on . Posted in Software

Modartt rilascia la versione 5.1 di Pianoteq. L’aggiornamento include una migliore algoritmo binaurale sulla base di un nuovo modello di testa da un manichino. La collezione KIViR di strumenti storici è stata ricostruita da zero per includere tutte le principali migliorie di Pianoteq versione 5, Il revoicing del D4 Grand Piano è stato leggermente migliorato.

A cura di Attilio De Simone

Schermata 10-2456942 alle 12.41.20

L’algoritmo binaurale di Pianoteq è stato notevolmente migliorato utilizzando un nuovo modello di testa di manichino, portando una straordinaria esperienza sonora tridimensionale. Nel Pianoteq versioni Standard e Pro, la modalità binaurale permette di scegliere la posizione dell’ascoltatore intorno al pianoforte, e di ruotare la testa in qualsiasi direzione o aumentare la dimensione della testa.

Raccolta KIViR

La collezione di strumenti storici KIViR ora utilizza il raffinato modello fisico del Pianoteq 5, garantendo maggiori presenza e chiarezza. La collezione è gratuita per tutti i clienti Pianoteq e include un clavicordo Neupert del 1941 (copia del “Modell Philipp Emanuel Bach”), un cimbalom Balázs Kovács del 2007, due clavicembali FE Blanchet del 1733, un C. Grimaldi del 1697 e altri cinque pianoforti J. Schantz del 1790, JE Schmidt del 1790, Walter A. (1790), D. Schöffstoss (1812), C. Graf (1826). Infine due pianoforti a coda: Erard (1922), Pleyel (1926), e il pianoforte CP80 elettro-acustica (1982).

Il Pianoteq D4 Grand Piano, per il quale uno Steinway D di Amburgo è stato usato come riferimento, è leggermente migliorato nel ri-voicing, portando una maggiore dinamica timbrica alla gamma dei bassi e una maggiore trasparenza nelle frequenze medie.

Infine ora è possibile passare facilmente ad una vasta gamma di ottave estese per i pianoforti D4 e K2 e per la raccolta KIViR. A seconda dello strumento, il range può essere esteso: 88 a 105 per D4 e K2, e da 61 a 78 per la raccolta KIViR.

L’aggiornamento da Pianoteq 5,0-5,1 e la raccolta KIViR sono gratuiti per tutti i clienti Pianoteq e possono essere scaricati dal sito web www.pianoteq.com

Tags: , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *