Make Noise LxD

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Il nuovo modulo annunciato da Toni Rolando è un Low Pass Gate a due canali, accoppiato DC, che sfrutta una coppia di Vactrol per produrre la classica timbrica liquida e risonante in presenza di transienti ripidi. In pratica, unisce il comportamento di filtraggio passa basso a quello di amplificatore controllato in voltaggio.

A cura di Enrico Cosimi

LXD_900

La doppia logica LP-VCA sfrutta, per funzionare correttamente in assenza di separazioni operative, l’elevata velocità di caduta per le armoniche più acute, che lasciano tempo al circuito di chiudere il timbro prima di chiuderne il volume. In questo modo, il musicista a fronte di una dotazione di controlli limitata (come nel design Buchla originale) o pressoché nulla (come in questo caso), può comunque trarre giovamento dal circuito.

A differenza di altri moduli Make Noise, questa volta nel modulo sono disponibili due diversi modi di filtraggio. Il canale in alto offre risposta 12dB/Oct risonante, mentre il canale in basso lavora in modalità 6 dB/Oct non risonante. L’uscita del primo canale è normalizzata all’ingresso del secondo e, in questo modo, si può ottenere l’accoppiamento d’intervento sulla timbrica e sull’ampiezza. La circuitazione Vactrol, con la risposta lenta caratteristica, è in grado di tirare fuori tutto il suono liquido che ci si attende. 

Le due sezioni possono essere portate a ringing (ma la seconda non è risonante) grazie agli ingressi Strike dedicati; ciascuna sezione offre ingresso, uscita e ingresso CV di controllo non attenuato.

Qui, ulteriori informazioni.

 

Tags: , ,

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *