Madrona Labs Aalto Version 1.3

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Software

Da tempo, ci siamo occupati di Aalto (l’onda), un fenomenale programmino scritto da Randy Jones per portare caratteristici comportamenti buchlesque all’interno della sintesi a controllo numerico. Oggi, Aalto raggiunge la versione 1.3.

Di Enrico Cosimi

Le novità non sono poche e meritano un ragionamento approfondito, specie di fronte al prezzo richiesto per il pacchetto software che è oggettivamente irresistibil

  • la user’s interface è ora ridimensionabile a discrezione dell’utente; è stata ridisegnata utilizzando tecnica vettoriale e non rasterizzata, per permette la massima adattabilità alle situazioni di lavoro;
  • anche il carico sul DSP è stato ottimizzato, con particolare riguardo per il Waveguide Delay che simula i comportamenti dei tubi sonori (e non solo…);
  • supporto del protocollo OSC-Open Sound Control – per lavorare in tandem con la superficie di controllo Soundplane sempre prodotta da Madrona Labs o con altri controller OSC-compatibili;
  • il bug che creava key stealing in Ableton Live è stato risolto;
  • il bug che inficiava il funzionamento wrapper RTAS è stato risolto;
  • la sincronizzazione con il clock di sistema è corretta e prevede le diverse suddivisioni di clock;
  • il MIDI Program Change è ora gestito correttamente;
  • nella sezione KEY sono state aggiunte due sorgenti di modulazione MIDI e i controlli sono stati riorganizzati per la gestione attraverso Soundplane;
  • la sezione SEQ è ora dotata di generatore random e di step signal input; il delay time può essere regolato in incrementi di 0.1;
  • il generatore d’inviluppo ha ora tempi di Attack, Decay e Delay incrementati;
  • il modulo LFO possiede ora un level signal input.

Per 99 dollari, vi portate a casa un modo diverso di programmare e generare timbriche assai interessanti.

 

 

Tags: , ,

Trackback from your site.

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *