UDO Super 6

Written by Enrico Cosimi on . Posted in Gear

Il Super 6 è un sintetizzatore a 12 voci polifonic Binaurale Analog-Hybrid. L’armonioso matrimonio di oscillatori FPGA digitali allo stato dell’arte con tecnologia analogica in Controllo di Voltaggio. È flessibile, immediato, potente e raffinato, con un eccellente suono analogico. Tessiture ricche e progressive sono facilmente ottenibili grazie all’esclusivo core Super-Wavetable e il suono può essere manipolato nel percorso audio binaurale analogico grazie alle flessibili modulazioni disponibili. Robusto e compato, lo strumento è un invito ad andare in giro per suonare con controlli morbidi e sensibili che chiedono di essere usati.

A cura della Redazione di Audio Central Magazine

 udo blu angled

Informazioni in breve

  • 12-Voice Polyphonic Analog-Hybrid Synthesizer
  • 4 Octave Fatar Keyboard with Velocity and Aftertouch, Expression and Sustain
  • Binaural Analog Signal Path for Stereo Movement and Spatial Effects
  • 7-core Super-Wavetable Main Oscillator with Waveform Download
  • DDS Oscillator 2 with FM, Sync, Sub Oscillator and X-Fade Modes
  • Flexible Hybrid FPGA & Analog Voice Architecture
  • Robustly Built with Solid, Playable Controls
  • Multi-purpose Flexible LFOs, Envelopes & Modulation Matrix
  • Arpeggiator & Step Sequencer
  • External Audio Input with Audio Trigger
  • Dual Stereo 24-bit Digital Effects

Specifiche in dettaglio

 

Oscillatori

Due oscillatori basati su FPGA-Direct Digital Synthesis Oscillator per voce.

 

DDS1 (Direct Digital Synthesizer)

Oscillatore Super-Waveable basati su FPGA con sampling rate a 40MHz con Centroid-Oscillator e 6 oscillatori ancillari dinamicamente scordati e sfasati nel campo stereo. Forme d’onda Sine, Sawtooth, Square, Triangle, Noise. Si possono definire 16 wavetable-utente. Frequenza regolabile tra 2’ e 64’.

 

DDS2

Oscillatore Super-Wavetable basati su FPGA con sampling rate a 40MHz con forme d’onda Sine, Saw, Square, Triangle, Noise e Pulse. Hard Sync con DDS1 Crossfade con DDS1 con punto di split regolabile sulla tastiera. Modalità LFO. Sub oscillatore attivabile quando si entra in modo LFO; PW variabile e PWM disponibile.

 

DDS Modulator

Controlli LFO e Envelope sull’intonazione di DDS1 e DDS2; modalità regolabili 1/2 Super o Full Super Mode per DDS1. Controllo Variable Detune per le SuperWaves e la PWM variabile sulle forme d’onda standard selezionate. LFO 1 e/o ENV1 possono modulare la profondità del Detune sulle Super-Wave e la PWM per le forme d’onda standard. I due oscillatori DDS1 e DDS2 possono lavorare in Cross Modulation per produrre timbriche FM particolarmente complesse.

udo blu rear

Audio Input

Stereo Input esterno per collegare segnali audio ai 12 Analog Filter interno e alla sezione effetti. È disponibile una logica Audio-To-Gate Trigger per innescare gli inviluppi con il segnale audio esterno.

 

LFO 1

LFO principale con velocità regolabile tra 0.05 e 20 kHz in modo Low/High. Un LFO per ciascuna voce di polifonia. Controllo di Phase left/rigth per effetti di modulazione stereofonica sul motore di generazione Binaural. Modo OneShot per lavorare come un Envelope Generator. Keyboard Tracking per i suoni in FM. LFO 1 può essere mappato verso DDS1 e DDS2 o può essere indirizzato in audio sia in modo Fixed che Tracking, per usarlo come drone generator o come terzo oscillatore audio.

 

Mixer

Regola i livelli audio di DDS1 e DDS2; quando si lavora in modo Oscillator X-Fade, regola il punto di split sulla tastiera.

 

Voltage Controlled Filter

Filtro Low Pass analogico a 4 poli. Due livelli di overdrive. Filtro passa alto con fixed frequency eventualmente linkabile a quella del Low Pass (per generare comportamento Band Pass), risposta al voltaggio di tastiera, con Filter AutoTune per accurata generazione delle sinusoidi in auto oscillazione come sorgenti sonore aggiuntive. Modulaazioni previste da parte di ENV 1, ENV 2, LFO 1 e DDS2.

udo grey angled

Voltage Controlled Amplifier

VCA analogico con inviluppo ENV 2 selezionabile o controllo Fixed. Controlli sulla dinamica per la risposta alla key velocity. Modulabile da LFO 1.

 

Envelopes

ENV 1 è un Invertible Hold-Attack-Decay-Sustain-Release con destinazione multipla, modo loop selezionabile e keyboard tracking regolabile per comportamenti LFO e modulazioni FM in banda audio.

 

ENV 2 è un ADSR con destinazione multipla di intervento.

 

Keyboard e Controller Section

Tastiera Fatar a 49 note con Aftertouch e Velocity. Bender a due assi con LFO Trigger. Voice Modes Poly 1, Poly 2, Variable Size Unison, Solo e Legato. Tasti dedicati per Bend Range su DDS1/2 e VCF. Global LFO 2 con velocità e delay regolabili. Portamento attivabile in logica Triggered o Always. Keyboard Octave Selector con leveraggio a molla.

Compatibilità MPE MIDI con mappatura di Pressure, Release Velocity, Bend, PolyPRessure e Expression.

 

Modulation Matrix

Matrice di modulazione per collegamenti più complessi di quelli già previsti a pannello; feedback LED sui collegamenti effettuati, calcolo dati 20x Audio Rate.

udo grey rear

Arpeggiator-Sequencer

MIDI-Syncable Multimode Arpeggiator con Smart-Hold. Range selezionabile tra 1 e 4 ottave. Step Sequencer a 64 passi sincronizzabile, con note, pause, slide e accento. LFO 1 e Delay Effect sincronizzabili al clock

di Arpeggiator-Sequencer. Sessantaquattro memorie interne.

 

Effetti

Dual Mode Stereo Chorus con elaborazione dati 24 bit 192 kHz processing.

Stereo Delay sincronizzabile e modulabile con elaborazione dati 24 bit 192 kHz processing.

 

Performance

Sessantaquattro locazioni di memoria. É possibile salvare Patch, Sequencer e Waveform su porta USB. Tasti dedicati per il recall delle memorie di bordo.

 

Connessioni Ingresso/Uscita

MIDI In-Out-Thru hardware su connetore DIN. USB-To-MIDI per la gestione dei dati e il controllo a distanza. Ingresso audio su connettori stereo 1/4”. Ingresso per Expression Pedal (0-5V, disponibile su Modulation Matrix), ingresso Sustain Pedal per pedali momentanei. Uscite Main Left e Rigth. Uscita cuffia.

 

Integrazione

Patch e Sequence Management e Waveform Download. Sono previsti aggiornamenti per l’abilitazione futura del modo Multitimbrico e del livello Deeper Modulation. Upgrade OS facilitato sulla porta USB.

 

Alimentazione e dati fisici

Alimentatore universale con connettore IEC C14. Assorbimento pari a 30 watt. Peso approssimato a 10 chilogrammi, dimensioni 846 x 360 x 100 mm compresi piedini e pomelli.

 

Binaurale

Il termine si riferisce al percorso di segnale gemello. In modo Binaural, ogni canale “orecchio” ha il proprio percorso di sintesi indipendente. Si può scordare e sfasare gli oscillatori di sinistra da quelli di destra, regolare diversamente ampiezza di segnale e filtraggio (e tutti gli altri parametri) nei confronti dei singoli canali left-rigth. L’effetto varia da comportamento sottile a estremo e incrementa la sensazione 3D del suono, rispetto alle macchine più convenzionali. In questo modo, le 6 “super voci” sono superiori alle convenzionali voci di sintesi. Da qui il nome “Super 6”.

 

Per saperne di più: www.udo-audio.com

 

 

Tags: ,

Comments (1)

  • Marco

    |

    Il futuro. Stupendo

    Reply

Leave a comment

Inserisci il numero mancante: *

ga('send', 'pageview');